A Borgo San Sergio il penultimo "Sabato Ecologico"

La fase estiva dell’iniziativa anti-degrado di AcegasApsAmga e Comune si avvia verso la conclusione che la vedrà poi ripartire a settembre. Sabato 29 giugno torna a Borgo San Sergio dopo aver già raccolto da inizio anno quasi 49 ton di rifiuti

l centro di raccolta mobile torna a Borgo SanSergio

Prosegue l’iniziativa anti-degrado dei Sabati Ecologici che, per la seconda volta dall’inizio dell’anno arriva Borgo San Sergio, una delle tappe più apprezzate dai cittadini. Sabato 29 giugno il centro di raccolta mobile sarà presente in Piazzale XXV Aprile (entrando da via Curiel) con orario continuato dalle 10 alle 16.

Nella fase primaverile infatti, il centro era arrivato nella settima circoscrizione il 18 maggio permettendo di raccogliere solo in quell’occasione oltre 6,5 tonnellate di materiale, sulle 49 totali conferite da inizio anno.

L’iniziativa nasce per venire incontro ai cittadini e agevolarli nel conferimento di rifiuti che, per le loro caratteristiche, non possono essere posizionati nei contenitori stradali: per contrastare l’abbandono di rifiuti, tipicamente ingombranti, i Sabati Ecologici si spostano quindi di quartiere in quartiere per accorciare le distanze tra i triestini e i centri di raccolta. Anche per quest’occasione quindi i cittadini troveranno allestita per consegnare materiali come ingombranti, RAEE, sfalci e ramaglie, oli esausti ecc.

Il calendario della seconda fase dei Sabati ecologici 2019 Dopo la tappa di sabato 01 giugno, ecco il calendario della fase estiva dei Sabati Ecologici 2019 attivo dalle ore 10 alle ore 16, con orario continuato: 29 giugno, settima circoscrizione (Piazzale XXV Aprile entrando da via Curiel) 13 luglio, seconda circoscrizione (Località Basovizza – area parcheggio in Via Gruden presso l'incrocio con la S.S. 14)

Il recupero creativo di RiCREAzione

Come nelle altre tappe sarà presente con un proprio stand il progetto di recupero creativo RiCREAzione – Nuova vita ai tuoi rifiuti, della Onlus Oltre Quella Sedia, iniziativa nata dal desiderio di realizzare delle attività dedicate all'ambiente e al riuso. Nello specifico il progetto permette di dare nuova vita ad oggetti di scarto grazie al loro recupero creativo da parte dei ragazzi diversamente abili che collaborano con l'associazione, oltre a contribuire a sostenere le loro attività. Per sostenere il progetto RiCREAzione è sufficiente recarsi alle tappe dei Sabati Ecologici dove Oltre Quella Sedia è presente con un proprio stand per ritirare gli oggetti che i cittadini vorranno donare. Inoltre, a fronte di un'offerta libera, sarà possibile ricevere un oggetto RiCREAto.

Centri di Raccolta e Servizio di Ritiro ingombranti a Domicilio

Al di là dell’iniziativa Sabati Ecologici, è comunque sempre possibile conferire i rifiuti ingombranti, elettronici, insoliti e pericolosi presso i quattro Centri di Raccolta cittadini gestiti da AcegasApsAmga, oppure prenotando al numero verde 800.955.988 il servizio gratuito per il ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti.

Di seguito indirizzi e orari dei Centri di Raccolta:

San Giacomo: Via Carbonara 3 – aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00, domenica dalle 9.00 alle 13.00

Roiano: Via Valmartinaga 10 – aperto dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00

Opicina: Strada per Vienna 84/a – aperto dal lunedì al sabato 9.00 alle 19.00

Campo Marzio: Via Giulio Cesare 10 – aperto dal lunedì al sabato dalle ore 6.00 alle 11.00 e dalle ore 14.00 alle 19.00 (dal 1° luglio cambia orario dalle 6.00 alle 16.00)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Natale, come arredare l'appartamento con stile ed eleganza

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Brutto incidente in via Costalunga, un ferito

  • Uccise Nadia Orlando: si suicida dopo la condanna a 30 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento