Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Polfer: controlli intensificati a Pasqua 80 persone identificate sui treni

Durante le festività pasquali, la Polizia Ferroviaria ha intensificato i controlli per rendere più tranquilli iviaggiatori. Particolare attenzione ai luoghi delicati come gli attraversamenti e i depositi bagagli. Durante i controlli sono state identificate circa 80 persone, una è stata denunciata e un minore ritrovato

In occasione della festività pasquali, il Compartimento della Polizia Ferroviaria di Trieste ha disposto, per tutti gli uffici dipendenti del Friuli Venezia Giulia, l’intensificazione delle attività di vigilanza a tutti gli obiettivi sensibili negli ambiti di competenza. 

Particolare attenzione è stata rivolta alle biglietterie, alle casse di stazione, ai magazzini delle merci, ai carri in sosta negli scali F.S. e ai depositi dei bagagli a mano.

Rafforzati i controlli al fine di assicurare la tranquillità dei viaggiatori, verificando i marciapiedi per evitare l’imprudente attraversamento dei binari, da parte del pubblico, fornendo ogni possibile forma di assistenza a favore dei viaggiatori provenienti dall’estero.

Sono stati intensificati i servizi di scorta a bordo treno in particolare nelle stazioni di Trieste, Udine, Pordenone e Gorizia. Durante i controlli e i servizi di vigilanza sono state identificate circa 80 persone, una persona denunciata e rintracciato un minore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polfer: controlli intensificati a Pasqua 80 persone identificate sui treni
TriestePrima è in caricamento