menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiedevano soldi per un'associazione inesistente, nei guai due finti muti

A scoprire la truffa sono stati gli uomini del Nucleo Interventi Speciali della Polizia Locale. Uno dei due era stato raggiunto ben cinque volte da un provvedimento di allontanamento in altrettante città italiane

Si avvicinavano alle persone fingendo di essere muti e chiedendo un'offerta per una fantomatica associazione di sordomuti. Il fatto di cronaca risale a qualche giorno fa ed è stato scoperto da una pattuglia del Nucleo Interventi Speciali della Polizia Locale di Trieste che, durante il controllo, ha riscontrato come uno dei due protagonisti "aveva ricevuto nel passato recente ben cinque decreti di allontanamento in altrettante città italiane". 

I due sono stati quindi allontanati "dopo avergli contestato un verbale per mendicità molesta". I soldi raccolti fino a quel momento sono stati sequestrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

  • Cronaca

    Da lunedì tutto il Friuli Venezia Giulia torna in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento