Senza mascherine in bus e accattonaggio in era CoViD: la Polizia Locale presenta il conto

Diciassette persone sono state sanzionate per il mancato utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, quattordici quelle responsabili di accattonaggio. Oltre alle multe, anche due denunce

Mancato utilizzo della mascherina all'interno del bus, accattonaggio molesto e bivacchi. Sono queste le sanzioni che emergono dal consueto report della recente attività del Nucleo Interventi Speciali diffuso dalla Polizia Locale oggi 14 agosto. Tra le tante violazioni accertate, spiccano le 17 relative all'utilizzo dei dispositivi di protezione individuale sui mezzi di trasporto pubblico e 14 sanzioni per accattonaggio (di cui 12 hanno condotto all'emissione del decreto di allontamento da parte del Questore). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'interno della lista delle violazioni si aggiungono anche i controlli quotidiani nelle vie del centro e nei rioni periferici. Grazie al supporto delle Guardie giurate, sono stati "presi di mira" i venditori e parcheggiatori abusivi, ma anche la musica a tutto volume oltre le 22:30, la vendita non autorizzata, l'ubriachezza e l'abbandono di rifiuti. Oltre alle sanzioni, il Nis ha provveduto a denunciare una persona per minacce e oltraggio a pubblico ufficiale e un'altra per ricettazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto in Costiera, addio al presidente del gattile di Trieste Giorgio Cociani

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua al Pedocin, morto bagnante di 56 anni

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Ubriaco spacca una bottiglia sul bancone del bar e aggredisce i colleghi: tassista triestino denunciato

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento