Cronaca

Porto Vecchio, De Monte (Pd): «Simbolo di un’Italia che finalmente si sblocca»

Lo afferma Isabella De Monte, eurodeputata Pd presente in Porto Vecchio a Trieste per la firma del Protocollo per la valorizzazione dell'antico scalo

«Porto Vecchio è il simbolo di un’Italia che finalmente si sblocca e riparte: è una rinascita, economica e simbolica, in perfetta chiave europea e che mi impegnerò a promuovere a livello comunitario».

Lo afferma Isabella De Monte, eurodeputata Pd e componente della commissione Trasporti e turismo, presente in Porto Vecchio a Trieste, per la firma del Protocollo per la valorizzazione dell’antico scalo, cui ha partecipato anche il premier Matteo Renzi. 

Secondo De Monte «la riconversione di Porto Vecchio, dopo decenni di disinteresse e abbandono, è una scommessa di portata storica, non solo perché così si restituisce un pezzo di città ai triestini, ma perché si realizza un progetto che coniuga sviluppo e sostenibilità, valorizzazione delle tradizioni e innovazione. E’ una sfida per la città, per la regione e il Paese, che – conclude – fa di Trieste un esempio a livello nazionale ed europeo».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto Vecchio, De Monte (Pd): «Simbolo di un’Italia che finalmente si sblocca»

TriestePrima è in caricamento