Il processo / Barriera Nuova - Città Nuova / Foro Ulpiano

Maltrattamenti alla pasticceria Saint Honorè: rinviato il processo al titolare Mosenich

la difesa ha presentato istanza di remissione ad altro Tribunale e la Cassazione dovrà pronunciarsi in merito. In caso l'istanza dovesse essere rigettata, la prossima udienza si terrà a fine ottobre 2023

TRiESTE - Rinviata quella che avrebbe potuto essere l'udienza decisiva per il processo a Roberto Mosenich, ex titolare della pasticceria Saint Honoré di Opicina. Nell'udienza prevista per oggi, martedì 4 luglio, avrebbe dovuto tenersi la discussione e, probabilmente, la sentenza pronunciata dal giudice Giorgio Nicoli. Secondo quanto appreso, invece, l'imputato ha presentato istanza di remissione ad altro Tribunale e la Cassazione dovrà pronunciarsi in merito. In caso l'istanza dovesse essere rigettata, la prossima udienza si terrà a fine ottobre 2023. Mosenich è stato accusato di diversi reati nei confronti dei suoi ex dipendenti, tra cui lesioni personali e maltrattamenti. Alcune lavoratrici hanno riferito anche avances indesiderate e palpeggiamenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattamenti alla pasticceria Saint Honorè: rinviato il processo al titolare Mosenich
TriestePrima è in caricamento