rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Il presidio No Green Pass in piazza Unità si “sgonfia”: sul posto alcune decine di persone (VIDEO)

Nel mattino la Polizia ha invitato i pochi manifestanti ad andarsene. L’Italspurghi sta procedendo alla pulizia della piazza

In piazza Unità stazionano ora poche decine di persone, divani e accampamenti sono stati portati via. In mattinata la Polizia ha invitato i pochi manifestanti rimasti "accampati" in piazza ad andarsene e il personale dell’Italspurghi è intervenuto per ripulire la piazza dai bivacchi dei giorni scorsi. Tra le persone rimaste, i più sposano la linea di Stefano Puzzer: nessuna manifestazione o corteo a Trieste per non dare modo agli eventuali infiltrati violenti di screditare la protesta contro il certificato verde e creare problemi di ordine pubblico. Un manifestante arrivato dalla Lombardia sta tentando di radunare alcune persone parlando al microfono, con una cassa portatile, per spingerli a continuare la protesta. Inutili i tentativi di dissuasione da parte di altri No Green Pass, che parlano invece di una manifestazione autorizzata a Udine, sostenendo la veridicità delle voci che parlano di possibili infiltrazioni Black Bloc. Sembrerebbe che alcune persone stiano comunque arrivando da fuori regione, ma i numeri non sembrerebbero consistenti.

Nel video due donne intonano una canzone contro il Green Pass dedicata ai portuali di Trieste

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidio No Green Pass in piazza Unità si “sgonfia”: sul posto alcune decine di persone (VIDEO)

TriestePrima è in caricamento