Giovedì, 18 Luglio 2024
PULSANTE SICUREZZA

Rompe il vetro dell'ambulatorio: sanitario all'interno si salva grazie al pulsante anti-aggressione

L'episodio si è verificato il 19 settembre in via Pisani. Le videocamere di sorveglianza hanno consentito la rapida individuazione del responsabile, che nel frattempo si era allontanato, e la sua denuncia

MONFALCONE - È il 19 settembre quando un uomo si presenta all’ambulatorio di via Pisani in orario di chiusura, colpisce violentemente la porta di ingresso e ne rompe il vetro. All’interno della struttura però, un sanitario, che ha prontamente attivato il pulsante di allarme. Quattro minuti di orologio e la Polizia Locale era sul posto. Le videocamere di sorveglianza hanno consentito la rapida individuazione del responsabile, che nel frattempo si era allontanato, e la sua denuncia. L’indagine è stata condotta dalla Polizia Locale di Monfalcone, coordinata dalla Procura della Repubblica di Gorizia. “Un plauso all’azione tempestiva delle Forze dell’Ordine” interviene il sindaco Cisint “questa è dimostrazione che le misure che abbiamo messo in campo per la sicurezza delle persone funzionano. È un modello-sicurezza” spiega Cisint, “che ci auguriamo possa essere replicato in tutte le strutture sanitarie, tra i primi il Pronto Soccorso, a tutela di chi svolge una professione così importante che richiede costante contatto con gli altri”.

Risale a maggio di quest’anno l’intervento che ha dotato i tre ambulatori di proprietà del Comune di Monfalcone  - presso Casa Albergo, via Pisani e via Valentinis - di pulsanti sicurezza e di videosorveglianza, con visione sui punti di entrata ed uscita. Al medico che si trovasse in difficoltà - come accaduto nell’episodio in questione - basterà premere il pulsante, collocato in posizione idonea, che farà automaticamente partire le chiamate ai Carabinieri e alla Polizia Locale, che verranno avvisati tramite messaggio preregistrato sul pericolo e sulla posizione del minacciato. Meno di cinque minuti di orologio - come appurato dallo spiacevole episodio - e le Forze dell’Ordine sono sul posto, pronte all’intervento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rompe il vetro dell'ambulatorio: sanitario all'interno si salva grazie al pulsante anti-aggressione
TriestePrima è in caricamento