Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Al raddoppio i lavori al Mercato Coperto: investiti 200mila euro

Giorgi: «Gli ultimi lavori sono stati effettuati nel 1982 e dopo 35 anni un intervento del genere era necessario e doveroso»

Al raddoppio gli investimenti previsti per la riqualificazione del Mercato Coperto di via Carducci: «L'intero intervento ha visto un investimento complessivo di circa 200 mila euro - ha dichiarato l'assessore al Commercio Lorenzo Giorgi - e consentirà  di riportare la struttura di via Carducci a fulcro per il mercato in centro città. Gli ultimi lavori sono stati effettuati nel 1982 e dopo 35 anni un intervento del genere era necessario e doveroso».

Si è tenuta questa mattina (venerdì 17 febbraio) la conferenza stampa, svoltasi in prossimità delle casette che operano provvisoriamente fuori dal Mercato coperto di via Carducci. Nel corso dell'incontro con i giornalisti – presenti anche il responsabile comunale dei Mercati Enrico Zuin e alcuni operatori - l'assessore Giorgi ha illustrato la strategia avviata e i passi fatti dall'Amministrazione comunale per valorizzare e ridare giusto decoro all'importante e storica struttura del Mercato coperto.

Da agosto 2016 -ha detto- siamo partiti con la riqualificazione degli impianti elettrici, proseguendo con la sanificazione e pitturazione di tutta la parte alta della struttura, nonché con la posta di una speciale rete ornitologica (di oltre 400 mq) a campata unica, che risolverà l'annoso problema delle “incursioni” dei colombi.  Oltre a questo - ha proseguito Giorgi -  i lavori raddoppiano e entro la prossima settimana saranno sanificati e ridipinti altri 4.500 mq di pareti interne al Mercato coperto, provvedendo  quindi ad una generale pulizia straordinaria, che interesserà anche tutte le grandi vetrate e ridarà una nuova luce a tutta la struttura. E vista la chiusura per lavori, Giorgi ha anche confermato agli operatori la detrazione di un mese di canone di affitto.

La riapertura del rinnovato e riqualificato Mercato coperto è prevista per martedì 28 febbraio. Sempre nel corso dell'incontro, l'assessore Lorenzo Giorgi ha ribadito come il Comune di Trieste stia continuando a lavorare per cercare di  trasferire il Mercato ittico all'interno del Magazzino 30 in Porto Vecchio e il  Mercato ortofrutticolo all'ingrosso dall'area di Campo Marzio all'area ex Duke  in zona industriale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al raddoppio i lavori al Mercato Coperto: investiti 200mila euro

TriestePrima è in caricamento