Lunedì, 15 Luglio 2024
Verde pubblico / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Piazza della Libertà

Riqualificata piazza Libertà, in città saranno piantati 260 nuovi alberi

Pulizia, impianti di irrigazione, nuovi contenitori per la differenziata, derattizzazione. La piazza è diventata un simbolo di analoghi lavori in altre zone di verde pubblico. Il punto dell'assessore Babuder

TRIESTE - Concluso il grande "repulisti" e la ristrutturazione di piazza Libertà, oltre alla manutenzione ordinaria e straordinaria in previsione anche nelle altre aree verdi della città. La conferenza stampa di fine lavori si è svolta questa mattina, giovedì 6 luglio, in piazza Libertà, alla presenza dell'assessore alla pianificazione territoriale Michele Babuder, dei dirigenti e tecnici del Servizio Ambiente, Verde e Igiene Urbana del Comune di Trieste e dell'AcegasApsAmga.

“Piazza Libertà è diventata in queste ultime due settimane un luogo simbolo di un intervento, che in realtà si è svolto qui, come in altri giardini della città – ha detto l'assessore Babuder -. Da due mesi a questa parte, insieme agli uffici competenti, ho cercato di riprendere la manutenzione ordinaria e straordinaria di alcuni giardini, ad es. piazza San Giovanni e piazza Hortis, con particolare attenzione agli impianti di irrigazione e al ripristino di alcuni elementi sostanziali degli impianti idrici. Abbiamo iniziato anche la piantumazione di 260 alberi su tutto il territorio del Comune, sia in centro che in periferia”.

LAcegasApsAmga, la ditta Rosso e l'Italspurghi, in due settimane hanno curato il ripristino della movimentazione della terra, il sistema d'irrigazione, la derattizzazione dell'area di piazza Libertà e di quelle circostanti, oltre ad aver posizionato nuovi contenitori per la raccolta differenziata. Le forze dell'ordine, hanno dichiarato, hanno garantito in questi giorni di lavoro e continueranno a garantire un presidio fisso, come condiviso con il Questore, il Prefetto e il Sindaco”.

In giugno Babuder ha anche affidato un appalto dedicato alla manutenzione degli impianti di irrigazione dei giardini pubblici e dei principali siti verdi come Rive, Piazza Venezia, Piazza San Giovanni e altri, nell'ambito dei quali la ditta incaricata ha avuto prima di tutto l'onere di riaprire e collaudare i principali impianti esistenti ed effettuare controlli settimanali al fine di verificarne il corretto funzionamento. Manutenzione straordinaria ed efficientamento sono stati operati in Riva Tommaso Gulli, Giardino Pubblico, Giardino di Piazzale Rosmini, Giardino di Via del Veltro, Giardino di Piazza Hortis, Giardino di Via Fumaneri.

E' stato inoltre eseguito in urgenza un ampio intervento finalizzato al ripristino delle condizioni di decoro dell’aiuola esistente attorno al monumento dedicato alla Principessa Sissi in Piazza Libertà e dell'intera piazza. Tra le varie azioni è stato asportato uno strato di terra di circa 30 cm all’interno dell’aiuola, poi è stato posato un nuovo strato di terra e sulle altre aiuole della piazza è stata eseguita un'adeguata derattizzazione. E' stato poi seminato un miscuglio rustico con trifoglio nano nel tentativo che lo stesso attecchisca e tenga coperto il terreno al fine di renderlo più drenante, calpestabile e meno compatto. L'irrigazione consentirà l'attecchimento delle sementi e della malva nana già presente che ha una resistenza al calpestamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riqualificata piazza Libertà, in città saranno piantati 260 nuovi alberi
TriestePrima è in caricamento