Cronaca

Trenitalia, niente Frecce ad alta velocità in Fvg per l'estate. Rizzetto: «Danno economico»

«L’assenza di Frecce, che già pregiudica gli spostamenti in Friuli Venezia Giulia, pone questa regione in una posizione di svantaggio»

Il deputato Walter Rizzetto di Fratelli di Italia interviene sul programma estivo di Trenitalia spa contestando la mancata previsione di treni Frecce ad alta velocità in Friuli Venezia Giulia, dove attualmente il più vicino si ferma a Vicenza. Rizzetto dichiara: «L’assenza di Frecce, che già pregiudica gli spostamenti in Friuli Venezia Giulia, pone questa regione in una posizione di svantaggio rispetto ad altri territori raggiungibili più agevolmente, anche nel periodo feriale. Privare il Friuli Venezia Giulia di questo servizio può quindi determinare anche un danno economico, che va scongiurato intervenendo diversamente. Giusta quindi la scelta di Trenitalia di voler rafforzare i collegamenti per dare uno slancio al turismo, ma tale piano deve servire il territorio nazionale in modo quanto più possibile omogeneo, per non determinare disparità anche e soprattutto in termini di servizio da garantire a cittadini e turisti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia, niente Frecce ad alta velocità in Fvg per l'estate. Rizzetto: «Danno economico»

TriestePrima è in caricamento