Tenta di rubare una motrice dalla ditta per cui lavora: denunciato autista

L'uomo di 56 anni si è appropriato di una motrice e si è allontanato dal parcheggio antistante la risiera di San Sabba, per poi fuggire in autostrada. E'stato poi fermato in provincia di Treviso

Foto: Aiello

Un'autista tenta di rubare una motrice dalla ditta di trasporti per cui lavora, ma viene rintracciato dalla Polizia e denunciato per appropriazione indebita. Si tratta di un cittadino serbo di 56 anni che, privo di alcuni requisiti per la guida di mezzi pesanti, ieri si è appropriato della suddetta motrice e si è allontanato dal parcheggio antistante la risiera di San Sabba, dove il mezzo era posteggiato. Sono stati allertati gli equipaggi sul territorio ed è stato informato il Coa (Centro Operativo Autostradale) che ha accertato la presenza del mezzo in A4. Grazie al Gps l'uomo è stato ritrovato nei pressi di Godega di sant'Urbano, in provincia di Treviso, da una pattuglia della Polizia stradale. Dopo le formalità di rito è stato denunciato e sanzionato per una serie di contravvenzioni al codice della strada, mentre la motrice è stata restituita al responsabile della ditta di Autotrasporti, che ieri mattina si era recato in Questura a Trieste per segnalare l'episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Rapina da 195 mila euro a Pola, la fuga e l'arresto sul confine: in manette due poliziotti e un carabiniere

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Carenza di vitamina D: come riconoscerla e rischi per la salute

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

Torna su
TriestePrima è in caricamento