menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto Vecchio, Russo: «Ringrazio Dipiazza per il sigillo, messaggio simbolico di una politica unita su questi grandi temi»

«Dobbiamo lavorare tutti insieme: la sdemanializzazione è stata solo l’inizio di un percorso difficile»

«Se non fossimo nel mese sbagliato, quando mi hanno riferito le dichiarazioni di Roberto Dipiazza, avrei davvero pensato ad un pesce d’aprile. Invece,battute a parte, voglio ringraziare il Sindaco della mia città. Non solo perché da cittadino (prima che da politico) sarà un onore ricevere il sigillo trecentesco di Trieste. Ma soprattutto per il messaggio simbolico che questo riconoscimento può rappresentare. Segno di una politica che sa andare oltre le “beghe di quartiere” e lavorare unita sui grandi temi che investono il futuro del nostro territorio».

Questa la risposta di Francesco Russo sul suo profilo Facebook in seguito alla notizia, resa nota da Dipiazza durante un'intervista di Ferdinando Avarino alla trasmissione Ring su Telequattro, di voler premiare il senatore e suo "avversario" politico con il sigillo trecentesco per il suo emendamento di sdemanializzazione del Porto vecchio.
«Se vogliamo vincere la sfida di Porto Vecchio,- conclude Russo - abbiamo il dovere di lavorare tutti insieme: la sdemanializzazione è stata solo l’inizio di un percorso sicuramente non facile. E per portarlo a compimento serve la volontà di remare tutti insieme nella stessa direzione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Treni: Italo arriva anche a Trieste

  • Cronaca

    Covid: 124 casi su oltre 6mila tamponi, a Trieste nessun decesso

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento