nella struttura di proprietà di coop alleanza / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Via Flavio Gioia

I vigili del fuoco spengono un incendio al Silos, sul posto anche le forze dell'ordine

All'interno della struttura da molto tempo trovano riparo i richiedenti asilo che rimangono fuori dal sistema di accoglienza per mancanza di posti. Nella zona anche sbandati e senzatetto

TRIESTE - Un principio di incendio, poi prontamente domato dai vigili del fuoco, è scoppiato all'interno dell'ex Silos, a due passi dalla stazione ferroviaria di Trieste. L'intervento è avvenuto poco prima delle 12. Sul posto anche polizia di Stato e polizia locale. Nessuna persona è rimasta intossicata. La struttura vede la presenza fissa, ormai da diverso tempo, di numerosi richiedenti asilo che rimangono fuori dal sistema di accoglienza e sono costretti a dormire all'addiaccio. Ma all'interno dell'edificio di proprietà di Coop Alleanza non vivono solo migranti. Ci sono anche senzatetto e persone conosciute alle forze dell'ordine. Si ricorderanno, a tal proposito, gli interventi della Polfer in occasione di alcune aggressioni avvenute ai danni di personale di vigilanza privata, avvenuti diverse settimane fa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigili del fuoco spengono un incendio al Silos, sul posto anche le forze dell'ordine
TriestePrima è in caricamento