Giovedì, 18 Luglio 2024
L'allerta della Protezione civile

Terremoto in Turchia: rientrato l'allarme tsunami

Inizialmente la Protezione civile aveva avvisato che l'onda anomala avrebbe potuto interessare marginalmente anche le coste del Friuli Venezia Giulia", poi l'allarme è stato revocato dopo qualche ora. Il sisma di magnitudo 7.9 ha causato centinaia di morti tra Siria e Turchia

E' stata revocata l'allerta tsunami rossa diramata stamattina presto dalla Protezione civile nazionale dopo il terremoto di magnitudo 7.9 in Turchia. L'avviso della Protezione civile regionale avvisava che "l'onda anomala potrebbe interessare marginalmente anche le coste del Friuli Venezia Giulia", poi l'allarme è stato revocato dopo qualche ora. Il sisma, con epicentro tra Turchia e Siria, è avvenuto intorno alle 2 del mattino e ha avuto conseguenze disastrose: si parla di qualche centinaio di morti tra Siria e Turchia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in Turchia: rientrato l'allarme tsunami
TriestePrima è in caricamento