Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Autovie Venete: traffico intenso 5 Km di coda sulla A4

A causa delle ripartenze dovute ai ponti del 2 e 5 giugno in Italia, Austria e Slovenia che hanno visto un intenso numero di veicoli immettersi nella rete autostradale causando code e rallentamenti

Foto di repertorio

Come ogni anno, in occasione della festività del 2 giugno, i divieti di transito per i mezzi pesanti – diversi a seconda del Paese – hanno provocato congestioni al traffico nel momento in cui i veicoli sono ripartiti. In Italia, il divieto di transito è stato in vigore dalle 8 del mattino alle 22,00 giovedì 2 giugno, festa della Repubblica e dalle 7,00 alle 22,00 domenica 5 giugno; in Austria, invece, lo stop alla circolazione ha riguardato la fascia orari compresa fra le 15,00 di sabato 4 e le 22 di domenica 5 giugno, mentre in Slovenia la giornata interessata dal blocco è stata solo domenica 5 dalle 8 del mattino alle 21.

La ripartenza avvenuta praticamente in contemporanea in tutti e tre i Paesi ha reso subito sostenuta la circolazione che, nella giornata di oggi, lunedì 6 giugno, è risultata particolarmente intensa con code, rallentamenti e code a tratti. Sulla A4 Venezia Trieste, alle 11 di oggi la coda – a tratti – si sviluppa fra Villesse e Palmanova, dopo una mattinata caratterizzata da rallentamenti in A23 – dove la colonna dei mezzi pesanti non ha mai superato il chilometro di lunghezza – mentre in A4 il picco, registrato verso le 9,00 è stato di cinque chilometri fra San Giorgio di Nogaro e Latisana. Si presume che fino al tardo pomeriggio la situazione rimarrà stabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovie Venete: traffico intenso 5 Km di coda sulla A4

TriestePrima è in caricamento