Donne ubriache danneggiano i tergicristalli delle auto in via Settefontane

Una donna di 44 anni e una di 25 sono state segnalate alla Polizia dai passanti. Sono state anche sanzionate amministrativamente per ubriachezza

Escono da un locale ubriache e se la prendono coi tergicristalli delle auto in sosta: è successo questa notte (tra il 3 il 4 settembre) in via Settefontane. La Polizia di Stato ha identificato e denunciato per danneggiamento due donne: la cittadina rumena M.S., nata nel 1975, e la triestina L.A., nata nel 1994, entrambe già note alle forze dell’ordine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo essere uscite da un locale, in palese stato di alterazione alcolica (motivo per il quale sono state anche sanzionate amministrativamente per ubriachezza) hanno danneggiato i tergicristalli di due autovetture in sosta in via Settefontane (una Fiat Seicento e una Renault Kangoo). Il loro operato è stato notato da alcune persone che hanno informato la sala operativa della Questura tramite il 112. Sul posto si è recato il personale della Squadra Volante che, una volta rintracciate, ha identificato le due donne e, ricostruito l’episodio, le ha denunciate.

Ubriaco e contromano: si dimette il vicesindaco di Capodistria 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Coronavirus, numeri choc alla casa di riposo La Primula: 39 su 40 positivi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento