Guida ubriaco e provoca un incidente in via Crispi: nei guai un 30enne

Lo schianto ha causato un ferito e il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo dalla Polizia

La Polizia di Stato ha sanzionato amministrativamente per guida in stato di alterazione alcolica un triestino di trent’anni. Alla guida della sua autovettura ha provocato un incidente stradale, a seguito del quale la controparte del sinistro è rimasta ferita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sottoposto all’alcoltest, in prima istanza è stato risultato positivo e, quindi, penalmente per seguibile; al secondo controllo, invece, i valori sono stati al di sotto della soglia prevista e, quindi, dopo le formalità di rito, è stato sanzionato. Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativo. Il fatto è successo nella notte in via Crispi, angolo via Nordio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo di 7 anni umiliato a scuola per aver dimenticato l'astuccio, la triste storia di Jacopo

  • Schianto nella notte in via Giulia, morto scooterista di 50 anni

  • Covid 19: la Slovenia "declassa" l'Italia a zona arancione

  • Schianto tra i Carabinieri e un'auto: militare a Cattinara

  • Ricercata da cinque anni, faceva la escort a Trieste: arrestata 28enne

  • Si accascia al suolo in via delle Torri: cinquantenne a Cattinara

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento