Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Voucher taxi ai disabili, nuova trance in arrivo

Presentata dall'assessore provinciale alle Politiche Sociali e Disabilità Roberta Tarlao la nuova trance di voucher taxi riservati ai disabili con difficoltà motorie permanenti e invalidità al 100%. Sono state introdotte anche importanti modifiche che cambieranno la distribuzione dei voucher in base ai richiedenti

L’assessore provinciale alle Politiche Sociali e Disabilità, Roberta Tarlao, ha presentato la nuova tranche di voucher taxi del valore di 10mila euro sostenuta da fondi provinciali, per le persone con difficoltà motorie permanenti, che necessitano di accompagnamento.

«Trieste è una città che per la sua posizione e conformazione orografica non consente spostamenti agevoli, in particolar modo se si è costretti su una carrozzina» ha affermato Roberta Tarlao. «La Provincia di Trieste ne è ben consapevole – ha aggiunto - e per questa ragione sono ormai da diversi anni che ha avviato politiche di sostegno all’autonomia e alla mobilità delle persone disabili».

Quest’anno l’erogazione dei voucher rispetto al passato presenta alcune novità, adattandosi alle esigenze reali del territorio emerse nella fase precedente di sperimentazione. «Analizzando il bisogno della cittadinanza, abbiamo valutato di concedere i voucher senza alcuna limitazione di età a partire dal diciottesimo anno di età – ha detto Tarlao - e di riservarlo ai disabili fisico-motori con invalidità al 100% che necessitano di accompagnamento per la deambulazione».

Il beneficio viene concesso a coloro che non sono stati assegnatari in precedenza di voucher taxi nell’ambito di progetti provinciali. Il valore nominale del buono rimane invariato (5 euro), mentre è stato fissato un numero limite massimo di utilizzo per ciascuna corsa. «Abbiamo posto attenzione anche alle novità introdotte dal recente provvedimento del comune di Trieste, che ha modificato le tariffe per il servizio di taxi, per cui i cittadini che possiedono i requisiti per ottenere i voucher riceveranno un quantitativo differenziato (20 o 40 voucher) a seconda che risiedano in una zona ove viene applicata la tariffa ordinaria o in una in cui vige l’applicazione di una tariffa maggiorata (cd. seconda tariffa). I voucher chiaramente andranno utilizzati esclusivamente dai beneficiari e su taxi attrezzati per disabili».voucher_taxi_disabili_2-2

Nel periodo di sperimentazione, andato da agosto 2013 fino a giugno 2014, hanno beneficiato dei voucher 115 persone, il 45% uomini con età media 43 anni e il restante 55% donne con età media di 48 anni. Complessivamente sono state 1.604 le corse effettuate, con un picco massimo di frequenza nei mesi di febbraio-marzo. La fascia oraria più apprezzata è stata quella pomeridiana, dalle16 alle 20. La maggior parte di fruitori, il 95%, proveniva dal Comune di Trieste, seguito dai Comuni di San Dorligo della Valle-Dolina, Muggia e Sgonico-Zgonik. A Trieste le richieste sono pervenute principalmente dalla V Circoscrizione (Barriera Vecchia-San Giacomo), seguita dalla IV Circoscrizione (Città Nuova- Barriera Nuova- San Vito – Città Vecchia) e dalla VI Circoscrizione (San Giovanni- Chiadino – Rozzol).

Dal questionario proposto al momento della distribuzione dei voucher è inoltre emerso che il 20% delle persone interessate non conosceva l’opportunità del taxi attrezzato. Una successiva analisi ha evidenziato che il 18% di coloro che hanno usufruito dei voucher, non si era mai mosso prima in autonomia, e il 22% ha dichiarato di aver utilizzato questa opportunità per momenti di svago e di socializzazione.

L’assessore Tarlao ha ringraziato la società cooperativa Radio Taxi, che si è resa disponibile a collaborare per rendere possibile questa iniziativa, mettendo a disposizione ogni notte in turno perlomeno un mezzo attrezzato e impegnandosi ad accompagnare il passeggero che effettua la corsa con i voucher fino alla soglia di casa.

A partire da martedì 10 marzo, gli interessati potranno presentare domanda per l’erogazione dei voucher presso i nostri uffici di via Sant’Anastasio n. 3, al primo piano - Unità Operativa Lavoro Politiche giovanili e sociali, nelle giornate di martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 12.30. Tutte le informazioni e la modulistica saranno inoltre disponibili on line, nel sito istituzionale dell’Ente, seguendo il percorso: Progetti per la Comunità - Disabilità – Progetti – Voucher taxi.

voucher_taxi_disabili_1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Voucher taxi ai disabili, nuova trance in arrivo

TriestePrima è in caricamento