Economia

Progetto «Home» per incremento turismo, costi per 238mila euro

La Regione parteciperà al progetto «Home-Hospitability in Multicultural Europe», che verrà presentato sul programma della Commissione Europea Cosme. Lo ha deciso la Giunta regionale su proposta dell'assessore alle Infrastrutture e Mobilità Mariagrazia Santoro

Il progetto è promosso in qualità di lead partner dalla Camera di commercio della Bulgaria e ha l'obiettivo di monitorare e promuovere l'utilizzo delle infrastrutture e dei servizi regionali dedicati alla mobilità sostenibile da parte del segmento "senior" del turismo, con particolare riferimento all'utilizzo dei servizi offerti dai treni regionali, tra cui il MiCoTra ("Miglioramento dei Collegamenti Transfrontalieri"), alla fruizione della rete regionale delle piste ciclabili e all'uso dei servizi marittimi, come la linea dell'aliscafo estivo che collega Trieste all'Istria.

Nello specifico, il progetto Home si concentra sui flussi turistici nella media e bassa stagione al fine di estendere la stagione turistica e favorire un meccanismo di scambio turistico volontario tra gli Stati membri. Il progetto prevede, tra l'altro, la creazione di una piattaforma turistica internazionale "from people to people" accessibile alle micro imprese o ai singoli individui che forniscono alloggio ai turisti, con la possibilità di aggiornare i loro servizi per offrire un prodotto di viaggio integrato e comprensivo di pernottamento e di intrattenimento, ma soprattutto comodo e coordinato con i sistemi di trasporto sostenibili e multimodali (treno/bicicletta, treno/nave, nave/bicicletta).

Il costo complessivo stimato del progetto è di 238 mila euro, di cui euro 30 mila quale budget assegnato alla Regione (75 p.c. cofinanziati da fondi Ue e il restante 25 p.c., pari a 7.500 euro, con fondi regionali a valere sui "Fondi per interventi a finanziamento comunitario", ai sensi dell' art. 19 della legge regionale 21/2007).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto «Home» per incremento turismo, costi per 238mila euro

TriestePrima è in caricamento