rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
L'abilitazione

Insegnante di teoria o istruttore di guida: aperte le iscrizioni all'esame per l'abilitazione all'esercizio

Aperte le iscrizioni per l’esame di insegnante di teoria e di istruttore di guida. Entrambe le sessioni sono programmate per marzo 2022

La Regione Friuli Venezia Giulia rende noto che sono aperte le iscrizioni per l’esame di insegnante di teoria e di istruttore di guida per il conseguimento dell’abilitazione all'esercizio presso le autoscuole. Entrambe le sessioni di esame sono programmate per marzo 2022.

Insegnante di guida: requisiti e prove

Come si legge sull'avviso pubblico della Regione, "sono ammessi a sostenere gli esami di abilitazione i soggetti residenti in Italia che hanno preliminarmente frequentato un corso di formazione iniziale per insegnante. I soggetti già in possesso dell’abilitazione di istruttore, che intendono conseguire l’abilitazione di insegnante, devono aver preliminarmente frequentato la parte del corso di formazione iniziale specificata nell’ art. 10, comma 2, del D.M. 17/2011. Non possono essere ammessi a sostenere gli esami di abilitazione coloro che siano stati dichiarati “non idonei”, in esami per il conseguimento dell’abilitazione richiesta, qualora non siano ancora trascorsi due mesi dalla data di mancato superamento della prova di esame, anche in sessioni tenutesi al di fuori del territorio della Regione Friuli Venezia Giulia e la nuova istanza d’esame".

L'esame sarà articolato in 4 prove:

  • 1° prova: compilazione schede d’esame;
  • 2° prova: prova scritta;
  • 3° prova: simulazione lezione teoria;
  • 4° prova: prova orale.

Per maggiori informazioni, date esame, modalità e tempi per la presentazione della domanda si rimanda alla fonte.

Istruttore di guida: requisiti e prove

Sono ammessi a sostenere gli esami di abilitazione per diventare istruttore di guida "i soggetti residenti in Italia che hanno preliminarmente frequentato il corso di formazione iniziale per istruttore di cui all’art.7 dello stesso decreto. I soggetti già in possesso della abilitazione di insegnante che intendono conseguire l’abilitazione di istruttore devono avere preliminarmente frequentato la parte del corso di formazione iniziale specificata nell’art. 10, comma 1, del D.M. 17/2011. I soggetti che intendono integrare l’abilitazione di istruttore parziale già posseduta con quella per svolgere le esercitazioni per il conseguimento delle patenti di categoria “A”, devono aver preliminarmente frequentato la parte del corso di formazione iniziale specificata nell’art. 10, comma 3, del D.M. 17/2011. Non possono essere ammessi a sostenere gli esami di abilitazione coloro che siano stati dichiarati “non idonei”, anche in sessioni tenutesi al di fuori del territorio della Regione Friuli Venezia Giulia, in esami per il conseguimento dell’abilitazione richiesta, qualora non siano ancora trascorsi due mesi dalla data di mancato superamento della prova di esame e la nuova istanza d’esame".

L'esame sarà articolato in 3 prove:

  • 1° prova: compilazione schede d’esame;
  • 2° prova: prova orale;
  • 3° prova: prove pratiche.

Per maggiori informazioni, date esame, modalità e tempi per la presentazione della domanda si rimanda alla fonte.

Fonte Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insegnante di teoria o istruttore di guida: aperte le iscrizioni all'esame per l'abilitazione all'esercizio

TriestePrima è in caricamento