rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Politica

"Blitz" di Forza Italia, la sinistra si astiene, 10 posti in più negli asili convenzionati

Passa un emendamento di Forza Italia grazie all'astensione della Federazione della sinistra. La Maggioranza, nonostante il voto compatto del PD, va sotto.

Bertoli, capogruppo di Forza Italia in consiglio comunale esordisce così: "Una buona notizia per le famiglie triestine nonostante il voto compatto e contrario del Partito Democratico in Consiglio Comunale. Passa la proposta di Forza Italia di aumentare di altri 10 unità il numero dei posti nido convenzionati (una proposta analoga era già stata approvato il 31 luglio) nonostante il parere contrario della Giunta che non aveva fatto proprio l'emendamento. "

Inspiegabilmente, visto che il provvedimento va a favore delle famiglie, il PD fa quadrato attorno al segretario regionale!!! ma resta isolato e finisce sotto. Una dura lezione - conclude l'azzurro - per chi pensa di venire in Aula ed esprimere un voto non sulla base delle proposte concrete ma per ordini di scuderia.

Ecco il testo integrale dell'emendamento approvato con 17 voti favorevoli, 16 contrari e 4 astenuti (rappresentanti della sinistra in consiglio comunale)

Emendamento alla proposta di delibera avente per oggetto: “Bilancio di previsione 2014 e pluriennale 2014-2016 – Ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi – art. 193 D.LGS. 267/2000”.

Al fine di incrementare di 10 unità il numero dei posti nido convenzionati, si propone di aumentare, i seguenti stanziamenti:

bilancio 2014: al cap. 2513 – Prestazioni di servizi per i servizi educativi per la prima infanzia (asili nido, servizi integrativi e sperimentali) – ril. Iva (206-014) + Euro 5.816,00.-, al cap. 2515 – Prestazioni per i servizi educativi integrati per la prima infanzia (asili nido, servizi integrativi e sperimentali) – non ril. Iva (206-014) + Euro 16.000,00.-,

bilancio 2015: al cap. 2513 - Prestazioni di servizi per i servizi educativi per la prima infanzia (asili nido, servizi integrativi e sperimentali) – ril. Iva (206-014)  + Euro 14.540,00.-, al cap. 2515 – Prestazioni per i servizi educativi integrati per la prima infanzia (asili nido, servizi integrativi e sperimentali) – non ril. Iva (206-014) + Euro 39.120,00.-,

bilancio 2016: al cap. 2513 - Prestazioni di servizi per i servizi educativi per la prima infanzia (asili nido, servizi integrativi e sperimentali) – ril. Iva (206-014)  + Euro 14.540,00.-, al cap. 2515 – Prestazioni per i servizi educativi integrati per la prima infanzia (asili nido, servizi integrativi e sperimentali) – non ril. Iva (206-014) + Euro 39.120,00.-,

prelevati dai capitoli 610, 950, 1030, 1102, 1649 e7o dal fondo di riserva

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Blitz" di Forza Italia, la sinistra si astiene, 10 posti in più negli asili convenzionati

TriestePrima è in caricamento