rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Tondo candidato centrodestra, Roberti accetta ma non esulta: «Era meglio Fedriga»

«Il doloroso passo indietro è l’ennesima prova di responsabilità di Fedriga volta a riunire un centrodestra che altrimenti sarebbe andato in frantumi a soli 10 giorni dal voto alle politiche»

«Non posso essere soddisfatto della scelta fatta, il candidato migliore era senza ombra di dubbio Massimiliano Fedriga». Così commenta su Facebook la scelta di Renzo Tondo come candidato del centrodestra alle prossime elezioni regionali il vicesindaco e segretario provinciale della Lega Pierpaolo Roberti.
«Su di lui, tuttavia, non c’è stata la disponibilità da parte di Forza Italia. Il passo indietro, - continua - doloroso, è l’ennesima sua prova di responsabilità volta a riunire un centrodestra che altrimenti sarebbe andato in frantumi a soli 10 giorni dal voto alle politiche».

«Ora - conclude - lavoreremo tutti insieme per riconquistare la regione con uno strepitoso risultato per la Lega, risultato che ci permetterà di dare alla prossima legislatura regionale una chiara e forte impronta leghista per portare quei cambiamenti di cui in nostri concittadini hanno bisogno».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tondo candidato centrodestra, Roberti accetta ma non esulta: «Era meglio Fedriga»

TriestePrima è in caricamento