Domenica, 13 Giugno 2021
Politica

Chiusura piazza Unità per concerti, Kvesto (Fdi): «Giuste proteste degli addetti ai lavori»

Lo rileva in una nota Flavia Kvesto, responsabile del comparto tematico sul commercio di Fratelli d'Italia-An Trieste

"I vari eventi che si susseguono a Trieste nella bellissima piazza Unita' sono senza dubbio un volano per l' ecomomia della città. Trieste continua a riscutere successo nel settore turistico ed anche nelle fiction televisive, aprendosi e facendosi conoscere sempre piu' al mondo. Ma c'è un problema che va evidenziato a riguardo. Non si puo' lasciare che coloro che hanno un'attività nel luogo dove viene svolta una manifestazione o evento, siano lasciati allo sbaraglio piu' completo e privi d'informazioni." esordisce così Flavia Kvesto, responsabile del comparto tematico sul commercio di Fratelli d'Italia-An Trieste.

"La protesta degli esecenti dei bar ed attività, limitrofe a Piazza Unità, che, sabato 9 luglio si sono trovati "rinchiusi" tra transenne e divieti, perdendo cosi l'incasso della giornata ( dovendo però affrontare i costi fissi del personale in servizio ed oneri di apertura ) denota infatti che non si sono prese le misure adeguate al problema." continua la Kvesto.

"Agiremo quindi in modo propositivo in modo tale che simili episodi, a danno degli operatori economici, non accadano più. Tra i punti del mio programma delle amministrative a favore del Commercio, Artigianato e Turismo, che intendo portare avanti, c'è la richiesta di fornire il programma esatto dei lavori stradali ordinari con specifica su date e siti con relativo avviso a tutti gli esercenti con almeno tre mesi di anticipo dell'inizio degli stessi per garantire la programmazione dell'ordine delle merci o dei permessi o del pagamento della tassa per il suolo pubblico. Inoltr chiederemo al Comune l'eleborazione di un documento che indichi luogo, data inizio e fine lavori, con il timbro del Comune, che potrebbe essere inserito nei Studi di Settore per consentire un' adeguata detrazione per i disagi e perdite subite."

"Resta da dire che il commercio ha bisogno di proposte immediate ma soprattutto di un tavolo di confronto per una nuova rinascita. Sono certa che con la nuova giunta e la collaborazione con il nostro assessore Lodi e l'assessore al commercio, faremo ripartire il tessuto commerciale della nostra Trieste" conclude Kvesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura piazza Unità per concerti, Kvesto (Fdi): «Giuste proteste degli addetti ai lavori»

TriestePrima è in caricamento