Politica

Ciriani(FdI/AN): «Fallimento del Progetto Garanzia Giovani»

Dura critica del consigliere regionale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Luca Ciriani, confrontatosi con l'assessore al Lavoro Loredana Panariti «12000 iscritti e solo 537 tirocini. Un triste fallimento»

«I numeri, purtroppo, certificano in Friuli Venezia Giulia il fallimento del Progetto Garanzia Giovani (ragazzi fino a 29 anni d'età) finanziato con ben 38 milioni di euro (19 dalla Ue e 19 dalla Regione FVG), ma che a un anno dall'attivazione sembra non aver prodotto alcun posto di lavoro». La critica è del consigliere regionale di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Luca Ciriani, che si è confrontato in II Commissione consiliare con l'assessore regionale al Lavoro, Loredana Panariti. 

«Su 12.000 iscritti sono stati effettuati appena 537 tirocini e l'assessore non ha saputo indicare alcun dato relativo all'inserimento, nel mondo del lavoro, di questi ragazzi. La realtà purtroppo - commenta Ciriani - è che dei 38 milioni di euro, il 35% delle risorse è assorbito dai centri di formazione e in larga parte dalla macchina burocratica. La Regione, dati alla mano, non è riuscita a creare alcuna interazione tra questi tirocinanti, il mondo scolastico e soprattutto delle imprese.»

«Questi mondi continuano a non parlarsi nonostante le enormi risorse messe a disposizione per un progetto che ha fallito. Questa marea di soldi non ha creato posti di lavoro e la disoccupazione giovani, come ha ammesso la stessa Panariti, in Friuli Venezia Giulia è salita al 24%: era al 13% cinque anni fa. È quindi opportuno - conclude Ciriani - un netto cambio di rotta e attivare percorsi formativi in relazioni alle reali necessità delle aziende della regione. Creare apparati burocratici serve solo a disperdere risorse

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciriani(FdI/AN): «Fallimento del Progetto Garanzia Giovani»
TriestePrima è in caricamento