menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipiazza a Buenos Aires per gli “Stati Generali dei corregionali dell’America Latina” (VIDEO)

«È di rilevante importanza rafforzare gli scambi culturali con i nostri giovani concittadini e corregionali che vivono in argentina e negli altri paesi del Sudamerica»

«E’ importante che le istituzioni italiane continuino con sempre maggiore impegno a costruire ponti con i nostri concittadini e corregionali all’estero, così come si sta facendo qui in Argentina dove si sta avendo un'attenzione particolare proprio verso le nuove generazioni, i figli e i nipoti dei nostri emigranti che chiedono e vogliono mantenere vivi e forti i contatti con le terre d'origine».

Così ha esordito il Sindaco di Trieste Roberto Dipiazza intervenendo ai lavori degli “Stati Generali dei corregionali dell’America Latina” organizzati a Buenos Aires, nella sede della Sociedad Friulana, dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia presente con la Presidente Debora Serracchiani e l’Assessore alla Cultura Gianni Torrenti.

«Porto a voi l’abbraccio di Trieste e sono molto orgoglioso che i nostri concittadini e corregionali qui in Argentina siano un esempio dei nostri valori legati alla patria, alla famiglia, al lavoro. Ed è molto importante in questo contesto la richiesta che sento arrivare dai giovani, dalle nuove generazione nate qui in Argentina e in Sudamerica, ma che vogliono tuttavia rafforzare i legami e i contatti con la terra dei genitori e dei nonni. Come istituzioni siamo qui per questo – ha proseguito Dipiazza - e sia Trieste che la Regione desiderano che siano accresciuti gli scambi reciproci, innanzitutto culturali. In tal senso già vi sono tutti i presupposti per fare un bel lavoro assieme. E proprio tutto questo entusiasmo e sincero amore per la terra di origine che oggi qui state esprimendo, mi dà la certezza che anche il domani sarà promettente per i Fogolars e per gli attivi Circoli giuliani presenti a Buenos Aires e in tutta l’America Latina».

Una viva soddisfazione per la personale presenza del Sindaco di Trieste agli Stati Generali è stata quindi espressa anche dal Vicepresidente della Federazione dei Circoli Giuliani in Argentina Duilio Ferlat: «E’ un onore per noi triestini e figli di triestini avere qui il Sindaco Dipiazza che ha saputo trasferirci tutto l’affetto di Trieste. La sua presenza qui è la dimostrazione concreta della volontà di costruire legami sempre più forti».

A suggello del partecipatissimo incontro non è mancato un rituale scambio di simbolici quanto graditi omaggi, in particolare con la consegna da parte del Sindaco Dipiazza del guidoncino rossoalabardato di Trieste al presidente della Sociedad Friulana di Buenos Aires Eduardo Baschera e al presidente della Federazione dei Circoli Giuliani in Argentina Gianfranco Tuzzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento