Politica

Federazione Sindacati Indipendenti: apre la sede territoriale di Trieste

«Presente in tutta Italia, mancava una rappresentanza proprio nel capoluogo regionale, per rappresentare e tutelare i lavoratori della sanità»

Apre a Trieste la sede territoriale di Fsi-Usae, Federazione Sindacati Indipendenti costituente della confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei, rappresentativa e firmataria dei contratti collettivi nazionali del lavoro.
«Presente in tutta Italia, infatti mancava una rappresentanza proprio nel capoluogo regionale - dichiara Modica Matteo dirigente sindacale e responsabile territoriale di Fsi-Usae per la Sanità che conta dell’aiuto del collega Enrico Viezzoli-».

«Opereremo dunque a Trieste - continua Modica, per rappresentare e tutelare i lavoratori della sanità che con impegno, dedizione e professionalità ogni giorno rendono un servizio impeccabile alla cittadinanza seppur tra le mille difficoltà dovute a scelte politiche scellerate e discutibili. Fsi-Usae si presenta quindi a Trieste per raccogliere le adesioni e la partecipazione di tutti quei lavoratori scontenti e che hanno voglia di cambiamento e rinnovamento in un’organizzazione che darà loro voce dinnanzi ai vertici delle proprie aziende e della politica».
«Saremo presenti quindi  negli ospedali triestini e per le vicine elezioni Rsu chiamiamo a raccolta tutti i lavoratori ad unirsi a noi, a candidarsi nella nostra lista - dichiara Enrico Viezzoli-». «E altresì saremo vicini ai cittadini per la difesa della sanità quale diritto costituzionale di ognuno di noi, concludono i due sindacalisti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federazione Sindacati Indipendenti: apre la sede territoriale di Trieste

TriestePrima è in caricamento