Politica

Ferriera, Cecco (FareAmbiente): «La diffida del Comune è un passo importante, ora attendiamo la reazione della Regione»

Queste le affermazioni di Giorgio Cecco, coordinatore regionale di FareAmbiente, sulla diffida del Comune di Trieste alla Regione inerente la Ferriera di Servola

«Valutiamo positivamente tutte le azioni che tengono alta l'attenzione sul problema inerente la salute pubblica e possano interessare un eventuale annullamento dell'Aia data allo stabilimento». Così si esprime Giorgio Cecco coordinatore regionale di FareAmbiente sulla diffida del Comune di Trieste alla Regione inerente la Ferriera di Servola.

«Abbiamo sempre valutato l'autorizzazione rilasciata come uno strumento che non tutela i cittadini e quindi la diffida ci sembra un passo comunque importante - sottolinea Cecco - attendiamo ora la reazione da parte dell'amministrazione regionale, auspicando che nel caso di risposta negativa il Comune continui, con gli opportuni atti, la strada intrapresa».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferriera, Cecco (FareAmbiente): «La diffida del Comune è un passo importante, ora attendiamo la reazione della Regione»

TriestePrima è in caricamento