menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferriera, Cecco (FareAmbiente): «La diffida del Comune è un passo importante, ora attendiamo la reazione della Regione»

Queste le affermazioni di Giorgio Cecco, coordinatore regionale di FareAmbiente, sulla diffida del Comune di Trieste alla Regione inerente la Ferriera di Servola

«Valutiamo positivamente tutte le azioni che tengono alta l'attenzione sul problema inerente la salute pubblica e possano interessare un eventuale annullamento dell'Aia data allo stabilimento». Così si esprime Giorgio Cecco coordinatore regionale di FareAmbiente sulla diffida del Comune di Trieste alla Regione inerente la Ferriera di Servola.

«Abbiamo sempre valutato l'autorizzazione rilasciata come uno strumento che non tutela i cittadini e quindi la diffida ci sembra un passo comunque importante - sottolinea Cecco - attendiamo ora la reazione da parte dell'amministrazione regionale, auspicando che nel caso di risposta negativa il Comune continui, con gli opportuni atti, la strada intrapresa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, il Friuli Venezia Giulia rimane in zona gialla

  • Cronaca

    Porto vecchio: variante urbanistica nell'Accordo di programma, sì agli investimenti

  • Cronaca

    Presidente del Consiglio regionale positivo al Covid: "Sto bene"

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

  • Arredare

    Letto con box contenitore: modelli, costi e vantaggi

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento