menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giunta Regionale: anche nel 2013 100 Euro Mensili per la Social Card

La Giunta regionale ha approvato, su proposta del vicepresidente Luca Ciriani, il protocollo d'intesa con i ministeri dell'Economia, del Lavoro e della Salute, che permette di aumentare, in Friuli Venezia Giulia, il valore economico della "Social...

La Giunta regionale ha approvato, su proposta del vicepresidente Luca Ciriani, il protocollo d'intesa con i ministeri dell'Economia, del Lavoro e della Salute, che permette di aumentare, in Friuli Venezia Giulia, il valore economico della "Social Card".
Si tratta del contributo previsto dallo Stato e integrato dalla Regione a vantaggio delle famiglie e delle persone in condizioni di fragilità economica.
"Anche nel 2013 - ha annunciato il vicepresidente Ciriani - la Regione Friuli Venezia Giulia integrerà la Social Card prevista a livello nazionale, aggiungendo ai 60 euro mensili previsti dallo Stato ulteriori 40 euro: le famiglie che hanno diritto potranno così continuare a beneficiare di un contributo mensile di 100 euro". L'accordo originario con lo Stato, risalente al 2009, era in scadenza a dicembre 2012, e "la Regione - ha spiegato Ciriani - ha i fondi e la determinazione per prorogarlo per tutto il 2013.
Le famiglie e le persone in condizioni di fragilità economica del Friuli Venezia Giulia non sono lasciate sole, soprattutto in questo momento di grave difficoltà economica, nel quale migliorare la propria situazione è sicuramente più difficile".

La carta acquisti integrata dalla Regione, del valore di 100 euro mensili viene attualmente distribuita a circa tremila famiglie:
persone ultra 65enni e nuclei familiari con figli con meno di 3 anni che versano in condizioni economiche difficili.
La Regione ha quindi stanziato 3 milioni di euro per il 2013, al fine di continuare in questa misura di sostegno, che si aggiungono agli
11,5 milioni di euro del Fondo di solidarietà regionale previsti sempre per il prossimo anno.

"Solidarietà è una parola importante - ha concluso Ciriani - una parola che in tempo di crisi deve farsi sempre più concreta e diretta".


Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La zona gialla torna dal 26 aprile: ristoranti aperti anche la sera

  • Cronaca

    Operatori sanitari in piazza contro l'obbligo vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento