menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le Iniziative Natalizie della Provincia di Trieste: Solidarieta', Creativita' e Giovani

La Presidente Maria Teresa Bassa Poropat, il Vicepresidente Igor Dolenc e l'assessore alle Politiche sociali Roberta Tarlao, hanno tenuto una Conferenza stampa per presentare le iniziative organizzate o sostenute dall'Ente e legate alle festività...

La Presidente Maria Teresa Bassa Poropat, il Vicepresidente Igor Dolenc e l'assessore alle Politiche sociali Roberta Tarlao, hanno tenuto una Conferenza stampa per presentare le iniziative organizzate o sostenute dall'Ente e legate alle festività natalizie.

"Anche quest'anno abbiamo deciso di organizzare un calendario di eventi e di spettacoli da proporre nei mesi di dicembre e gennaio per accompagnare le festività, salutare il Natale e l'Epifania" ha detto Maria Teresa Bassa Poropat.

"Come già avvenuto negli anni precedenti, abbiamo lavorato ad un programma volto a valorizzare lo spettacolo dal vivo anche attraverso la realizzazione, diretta o in collaborazione con altri soggetti di eventi destinati a coinvolgere target diversi, con l'obiettivo di valorizzare le tradizioni, la passione per la musica e il teatro, la scoperta del territorio. Eventi che sono anche occasioni di aggregazione".

Una sequenza di eventi pensati per coinvolgere bambini, giovani e, in generale, il vasto pubblico, valorizzando il centro città, ma non solo, perché l'intero territorio offre in questo periodo importanti momenti di socialità e di creatività. L'obiettivo dell'Ente è assicurare la giusta attenzione sia alle istituzioni che al vasto e vitale mondo dell'associazionismo.

Nel programma della Provincia non poteva mancare il Teatrino di San Giovanni con una rassegna, dedicata in particolare ai più piccoli, dal 10 al 18 dicembre. Intitolato Regalo di Natale, il cartellone è organizzato dall'Associazione Casa dei Teatri ed è a ingresso gratuito.

Per l'Epifania è previsto un concerto diretto dal Maestro Alessandro Svab, Musiche dal mondo sotto le stelle, con la partecipazione dei giovani cantanti lirici dell'Accademia Lirica di Santa Croce, del coro di voci bianche "Fran Venturini", dell'Orchestra di fiati "Richanje San Dorligo della Valle-Dolina", Sala Tripcovich di Trieste e di tanti altri allievi provenienti da varie parti del mondo.

Un ricco susseguirsi di brani legati alla tradizione natalizia di diversi paesi contraddistingue il programma che sarà presentato il 6 gennaio alle ore 18.00, alla Sala Tripcovich di Trieste (ingresso gratuito sino ad esaurimento dei posti).

Nel corso del concerto sarà promossa una raccolta di beneficienza a favore dell'AISM, Associazione italiana sclerosi multipla.

"Il programma proposto - ha detto Poropat - è in linea con gli obiettivi dell'Amministrazione perché rientra nella valorizzazione dello spettacolo dal vivo, prevede la partecipazione di giovani artisti costituendo un aspetto rilevante dell'azione formativa e dello sviluppo curriculare e nasce da una collaborazione tra più soggetti".

Accanto a questi eventi di spettacolo promossi direttamente, la Provincia, come da ormai diversi anni, collabora alla realizzazione di molti altri eventi che animano la città e il territorio nelle settimane che accompagnano le festività. Un esempio è il ricco programma di manifestazioni natalizie del Comune di Duino Aurisina che propone iniziative ed appuntamenti fino al 9 gennaio 2011 .

Ancora sul fronte degli spettacoli, due appuntamenti importanti per la storia e le tradizioni della città.

Martedì 20 dicembre: I 150 natali dell'Unità d'Italia, concerto ad ingresso gratuito, nella prestigiosa sede del Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste. L'evento si colloca nell'ambito dei quattro concerti della "FVG Mitteleuropa Orchestra" in occasione delle celebrazioni conclusive del 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Il programma proposto dal M° Tiziano Severini vede la partecipazione di 140 artisti tra professori della FVG Mitteleuropa Orchestra, del Coro del Friuli Venezia Giulia e del Coro S. Marco di Pordenone, per la prima volta uniti in una nutritissima compagine per significare il loro profondo spirito di collaborazione. Inoltre, a rendere ancora più prezioso e significativo l'evento, ci sarà l'esibizione del Coro della Fondazione Teatro Lirico Giuseppe Verdi di Trieste.

Martedì 27 dicembre: XXXIII Festival della Canzone Triestina, promosso dall'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti onlus, presso il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia "Il Rossetti". Si tratta dell? unico festival canoro dialettale regionale in regolare svolgimento annuale da oltre un trentennio, ospita un concorso tra autori, professionisti e non, provenienti anche dalle altre province della Regione, che presentano brani inediti appartenenti a diversi generi musicali. Ingresso gratuito.

Atenzione viene poi rivolta alla valorizzazione dei prodotti tipici, con il sostegno assicurato a Teranum e vini rossi del Carso organizzato in Galleria del Tergesteo, dal 16 al 18 dicembre 2011. Una manifestazione importante per far conoscere un vitigno che, assieme alla Vitovska e alla Malvasia, è simbolo di queste terre e che, con le sue particolari caratteristiche, rappresenta un mercato sempre più importante per la divulgazione delle DOC locali.

Inoltre anche la Provincia di Trieste sostiene il Mercatino di Natale in piazza S.Antonio, la manifestazione natalizia giunta quest'anno alla decima edizione. Dal 9 al 22 dicembre numerosi espositori accompagnano con i loro prodotti le giornate di festa.

Importanti, infine, gli appuntamenti organizzati per i più piccoli nei diversi Comuni del territorio e programmati in stretta sinergia con le realtà municipali.

Il programma, intitolato Babbo Natale in provincia, prevede una serie d'iniziative che coinvolgono anche le scuole per l'infanzia. Sabato 17 dicembre, alle ore 17.00 sarà la volta di Monrupino per una festa organizzata nei locali del municipio. Seguiranno gli incontri a Trieste, a San Dorligo della Valle, a Duino Aurisina nello spazio giochi Pollicino e nello spazio Fantamondo di Muggia.

In tutti i Comuni sarà consegnato in dono materiale ludico-didattico.

Domenica 18 dicembre, Crescere con le favole.

Il volontariato si presenta alla città organizzando la manifestazione promossa dalla Federazione del Volontariato del FVG, dall'Associazione Tutela Onlus e dal Centro Studi Melanie Klein, che prevede, alla Stazione Marittima, l'allestimento di un Mercatino della Solidarietà e la messa in scena di uno spettacolo teatrale rivolto ai bambini Rudi dal naso rosso. Domenica 18 dicembre dalle 10 alle 12.30 ci sarà un laboratorio creativo e dalle 16 alle 19 ogni 30 minuti andrà in scena lo spettacolo.

A chiudere gli eventi dedicati alle festività, il tradizionale appuntamento con gli anziani delle Case di riposo nell'ambito del progetto "Argento vivo" previsto per giovedì 12 gennaio 2011. Oltre 200 saranno gli ospiti del tradizionale pranzo. L'evento, sulla scia delle precedenti occasioni di incontro, si terrà in un luogo particolarmente significativo nella storia di Trieste, rappresentativo e prestigioso. Le opzioni che si stanno vagliando in questi giorni sono la Bottega del Vino, nel Castello di San Giusto, o le sale del Magazzino 26.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

social

Porzina con senape e kren: la ricetta della tradizione triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento