menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nue 112, Novelli (Fi): «Panontin difende l'indifendibile, è il suo ruolo»

«Parole di Edoardo Bennato che sembrano scritte per il duo Serracchiani/Telesca e la gestione delle emergenze "quanta fretta, dove corri, dove vai; se ci ascolti per un momento, capirai..."»

«Non può fare altro che difendere l'indifendibile, il suo ruolo lo impone, ma il fallimento dell'affrettata attivazione del Nue e della centrale unica del 118 sta gravando sulle spalle e sulla sicurezza dei cittadini del FVG». Questo è quanto dichiarato dal Consigliere regionale di FI, Roberto Novelli, in riferimento alla difesa d'ufficio dell'assessore Telesca sull'efficenza della SORES (centrale unica del 118).

«Il combinato disposto del nuovo numero unico dell'emergenza, il 112, e la centrale unica del 118 -  continua Novelli - ha reso tutti più insicuri. I dati snocciolati dall'assessore sulla riduzione del numero delle missioni, sui tempi di intervento nei codici più gravi e sull'appropriatezza degli interventi stessi, tutti positivi secondo il suo osservatorio, si scontrano con la realtà, testimoniata da moltissimi cittadini/utenti. Sembra quasi che se le cose non funzionano questo sia dovuto alla scarsa educazione dei cittadini, che utilizzano malamente i numeri dell'emergenza».

Novelli consiglia quindi «un po' di pudore politico all'assessore che, invece di cercare di difendere l'indifendibile addirittura facendo credere che chi, come noi, critica il mostro del soccorso che hanno affrettatamente messo in piedi, critica chi ci lavora: si limiti insieme alla Giunta a chiedere scusa ai cittadini del Friuli Venezia Giulia ammettendo che sarebbe stato più opportuno sviluppare e testare meglio il sistema prima di sostituire ciò che prima funzionava. Avrebbero fatto bene a darci retta quando li mettevamo in guardia su un disastro annunciato, magari facendo tesoro delle parole di una nota canzone di Edoardo Bennato che sembrano scritte apposta per il duo Serracchiani/Telesca e la gestione del delicato sistema dell'emergenza/urgenza "quanta fretta, dove corri; dove vai; se ci ascolti per un momento, capirai..."».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

Cura della persona

Scrub fai da te: la ricetta super naturale per labbra perfette

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: Fvg a rischio zona rossa, preoccupano i contagi a Udine

  • Cronaca

    Usa un terreno a Campanelle come "discarica abusiva": 600 euro di multa

  • Cronaca

    Autovelox: le postazioni dall'8 al 14 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento