Regionali, Cosolini per i cittadini: «Risponderò ad ogni richiesta entro 48 ore»

Report sulle attività di consigliere, incontri con i cittadini e contatti sempre attivi: gli impegni di Cosolini per conivolgere i cittadini

«Ho già detto che ci aspetta molto lavoro, c'è molta strada da fare dopo questo risultato elettorale. E c'è tanto da ricostruire nel campo del centrosinistra». Comincia così il post di Roberto Cosolini al termine della campagna elettorale, dove invita i cittadini a contattarlo per mantenere un rapporto continuo:  «Iniziamo ricordando che molti che hanno partecipato ai miei incontri lamentavano uno scarso coinvolgimento in questi anni ad esempio sulle riforme e mi dicevano: " Ok bene parlarsi oggi, ma dopo le elezioni come ti ritroveremo?" Avevo preannunciato alcuni primi impegni in caso di elezione finalizzati a coinvolgere simpatizzanti e cittadini in generale nella mia funzione di rappresentante della Comunità in Regione».

«Oggi posso confermarli e formalizzarli:

-l'indirizzo mail info@robertocosolini.it e il gruppo aperto su FB "Trieste in Regione con Cosolini", che rimane operativo come già anticipato, saranno a disposizione non solo per trasmettere informazioni ma anche per la partecipazione dei cittadini con richieste, spunti, osservazioni sul lavoro svolto;

-ad ogni richiesta e ad ogni messaggio mi impegno a dare risposta entro al massimo 48 ore;

-mensilmente pubblicherò un report sulla mia attività di Consigliere Regionale che verrà presentato anche in un incontro aperto ai cittadini da tenersi ogni volta in un luogo diverso del nostro territorio il primo lunedì di ogni mese;

-settimanalmente dedicherò alcune ore a ricevere i cittadini che lo richiederanno: appena avrò tutte le informazioni logistiche relative alla mia funzione comunicherò il giorno della settimana e l'orario degli incontri;

-nella predisposizione di proposte di legge consulterò preventivamente i soggetti rappresentativi della comunità volta per volta interessati».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

Torna su
TriestePrima è in caricamento