Lunedì, 26 Luglio 2021
Politica

Sanità, Sandra Savino (Fi) attacca assessore Telesca: «Dichiarazioni inaccettabili»

La coordinatrice regionale e parlamentare di Forza Italia Sandra Savino interviene sulla presa di posizione dell'assessore Maria Grazia Telesca, referente della Giunta Serracchiani in tema di sanità: «Le dichiarazioni indicano un assoluta mancanza di senso democratico»

«Le dichiarazioni rilasciate dall’assessore Telesca in merito alla proposta di referendum sulla sanità regionale sono sconcertanti». Sandra Savino, coordinatrice regionale e parlamentare di Forza Italia, interviene a seguito della presa di posizione della referente della Giunta Serracchiani in tema di sanità spiegando che le dichiarazioni: «Indicano un assoluta mancanza di senso democratico. Ella ci spiega che il Consiglio Regionale deve bocciare la richiesta di indire il referendum invocando come motivazioni proprio quelle ragioni per cui i cittadini quel referendum lo hanno richiesto»

«Il tema, oggi, non è se la legge sanitaria regionale è valida o meno, se l’accorpamento delle Aziende sanitarie è una cosa positiva o rappresenta un arretramento sul piano dei servizi e non è neppure una valutazione circa gli effetti futuri sul fronte amministrativo di un esito positivo del referendum stesso. Questi - spiega Savino - saranno tutti temi da trattare durante la campagna referendaria nella quale la maggioranza di governo regionale spiegherà ai cittadini che questa è la migliore riforma del mondo e l’opposizione difenderà le ragioni per cui sostiene il contrario. Saranno poi i cittadini a decidere, nelle urne, le sorti della legge sanitaria».

«Oggi, il Consiglio Regionale è chiamato a decidere - in termini strettamente politici, che quelli giuridici competono ad altri organi - se è opportuno politicamente “concedere” al popolo del Friuli Venezia Giulia di pronunciarsi liberamente e democraticamente su una normativa che incide profondamente sulla loro qualità della vita. Tutto il resto - aggiunge la coordinatrice azzurra - è fumo negli occhi. Misero tentativo di intorbidire le acque per cercare di nascondere la pura e semplice verità: questa maggioranza di sinistra che si riempie la bocca e i programmi di partecipazione, democraticità e cittadinanza attiva è disposta a sentire i cittadini su un tema così importante per la qualità della loro vita e della loro salute?» conclude Savino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, Sandra Savino (Fi) attacca assessore Telesca: «Dichiarazioni inaccettabili»

TriestePrima è in caricamento