Politica

Solidarietà a Salvini: la mozione della Lega ferma il Consiglio. Menis: «Rinunciamo al gettone»

L'opposizione esce dall'aula e la seduta viene sospesa per mancanza del numero legale

Solo. Unico rappresentante dell'opposizione in Consiglio comunale tra i 24 seggi (in realtà solo 16 avrebbero dovuto essere occupati). Paolo Menis, caopogruppo del Movimento 5 stelle, ha fatto chiudere i lavori alle 00.30 circa di martedì 14 marzo (lunedì 13 la seduta era cominciata alle 18) chiedendo al presidente Marco Gabrielli il conteggio del numero legale in seguito alla presentazione della mozione (urgente) della Lega Nord a firma Paolo Polidori di «solidarietà a Matteo Salvini e alle forze di polizia in seguito ai gravissimi atti di Napoli». 

La mossa, evidentemente in accordo con i consiglieri del Partito democratico e i due "monocellulari" Poropat e De Giaia, era ovviamente di netta protesta, ma c'era anche un secondo fine: infatti lasciando l'aula tutti gli "oppositori" e contati i membri di maggioranza (tra le cui fila mancavano alcuni consiglieri chi giustificato e chi meno) non sarebbero rimasti in Aula i 21 consiglieri necessari per procedere con i lavori: quindi al presidente non è rimasto che effetture un primo e secondo conteggio e sospendere la seduta

«Considerato che siamo stati votati per risolvere i problemi di Trieste e che non va sprecato nemmeno un attimo della propria vita, l'unico modo per esprimere solidarietà a felpa Salvini è stato quello di uscire dalla sala del Consiglio comunale - ha spiegato Paolo Menis su Facebook -. Per i soliti consiglieri furbetti che oggi ci ribalteranno l'accusa di aver preso il secondo gettone e di esser andati a casa alle 0.40, informo che tutti i 6 portavoce del M5S comunicheranno di rinunciare all'indennità relativa al 14 marzo». 

La prossima seduta di Consiglio, ossia quella di lunedì 20 marzo, comincierà con la seconda convocazione della scorsa seduta, con un numero legale di un terzo, e riprenderà proprio dalla stessa mozione "pro-Salvini". 

mozione urgente solidarietà salvini-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà a Salvini: la mozione della Lega ferma il Consiglio. Menis: «Rinunciamo al gettone»

TriestePrima è in caricamento