Politica

Strage di Vergarolla, Trieste Pro Patria: «Delegazioni a Pola e Trieste per le commemorazioni»

Lo riferisce in una nota Trieste Pro Patria: «Trieste Pro Patria auspica che si prosegua sulla strada della ricerca storica, al fine di aggiungere ulteriori elementi che chiariscano definitivamente le responsabilità dell'esplosione»

«In data odierna (ieri ndr.) l'Associazione Trieste Pro Patria ha partecipato e dato vita alle celebrazioni del 69° anniversario della strage di Vergarolla. A Pola, in mattinata, una delegazione ha preso parte alla commemorazione organizzata dal Libero Comune di Pola in Esilio e dalla Comunità degli Italiani di Pola, presso il cippo a fianco del duomo».

Lo riferisce in una nota Trieste Pro Patria.

«In serata - continua la nota - , i militanti di TPP hanno dato vita ad una propria commemorazione presso la lapide di San Giusto, a Trieste, che nel ricordare la strage elenca i nomi di 65 vittime accertate. È stato esposto uno striscione, che sottolinea come un ulteriore oltraggio a queste e molte altre vittime innocenti, sia il continuo tentativo di mistificare la storia, di sminuire o giustificare i tragici fatti dell'immediato dopoguerra, da parte di non pochi individui fanatici e ideologizzati».

«Trieste Pro Patria - conclude -  auspica che si prosegua sulla strada della ricerca storica, al fine di aggiungere ulteriori elementi che chiariscano definitivamente le responsabilità dell'esplosione, nonchè sulla strada della divulgazione di questo tragico fatto, che rappresenta una delle più gravi tragedie del dopoguerra italiano e come tale non deve essere dimenticato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di Vergarolla, Trieste Pro Patria: «Delegazioni a Pola e Trieste per le commemorazioni»
TriestePrima è in caricamento