Politica

Ufficio postale nega pagamento fornitura tabacchi in monete, interrogazione di Battista

Il senatore Lorenzo Battista ha annunciatodi aver presentato un'interrogazione parlamentare riguardante l'ufficio postale Trieste 6

«Rendere più difficile la vita degli utenti con imposizioni bizzarre non è uno dei compiti delle Poste italiane.  Per chiarire le ragioni che hanno impedito ad un esercente di pagare la fornitura di tabacchi con delle monete, frutto dei suoi leciti guadagni, ho presentato  un’interrogazione alla ministra Federica Guidi».

Il senatore Lorenzo Battista, membro del gruppo parlamentare ‘Per Le Autonomie’, annuncia così di aver presentato un’interrogazione parlamentare a seguito della notizia apparsa sui quotidiani locali, riguardante l’ufficio postale Trieste 6.  Battista Lorenzo

«L’atto di sindacato ispettivo – spiega Battista -  richiede come il Ministro intenda intervenire per evitare che le decisioni assunte da Poste italiane spa  non arrechino più disagi agli utenti  e – conclude il senatore - come si vuole garantire ai cittadini triestini l'effettiva erogazione di un servizio pubblico di qualità nel rispetto dell'accordo per l'espletamento del servizio postale universale». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficio postale nega pagamento fornitura tabacchi in monete, interrogazione di Battista

TriestePrima è in caricamento