Politica

Unioni Territoriali Intercomunali, Grim: «Roberti sconfessa Dipiazza»

Antonella Grim, consigliere comunale del Pd a Trieste e segretaria regionale del partito, commenta le dichiarazioni del vicesindaco leghista Roberti a Sveglia Trieste su Telequattro

«Sulle Uti Roberti sconfessa Dipiazza. Si decidano, perché sembra che non facciano parte della stessa giunta». Lo afferma Antonella Grim, consigliere comunale del Pd a Trieste e segretaria regionale del partito, commentando le dichiarazioni del vicesindaco leghista Roberti a Sveglia Trieste su Telequattro, che «oggi ha detto di essere concorde con Paolo Polidori, ritenendo opportuno far uscire il Comune di Trieste dall’Uti giuliana, contrariamente al sindaco Dipiazza, che sull’Unione territoriale si è sempre espresso e comportato diversamente».

Secondo Grim «Dipiazza sul tema si è mostrato responsabile: sia nei confronti della Regione che degli altri Comuni presenti nell’Uti ha sempre dichiarato di volerci essere e ha lavorato per collaborare. Forse è arrivato il momento di smetterla con le boutade».

«È inutile che qualcuno fantastichi ancora sulle grandi integrazioni territoriali – osserva Grim – se poi non si è nemmeno in grado di mettere in rete qualche servizio all’interno dello stesso territorio. È evidente che la riforma degli enti locali è molto ambiziosa, ma va portata avanti concretamente e con responsabilità».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unioni Territoriali Intercomunali, Grim: «Roberti sconfessa Dipiazza»

TriestePrima è in caricamento