social

La ricetta delle Camille, le soffici merendine alla carota

Semplicissime, sane e golose, ecco la ricetta delle soffici merendine a base di carote in una versione semplice e alla portata di tutti

Foto dolcisenzaburro.it

Delle tortine realizzate con mandorle, succo d'arancia e carote fresche: le Camille sono tra i dolcetti più amati dai più piccoli e non solo, semplicissime, sane e golose, ecco la ricetta delle soffici merendine a base di carote in una versione semplice e alla portata di tutti.

Ingredienti (10-12 merendine)

  • 3 uova;

  • 170 gr di zucchero;

  • 250 gr di carote già pelate;

  • 120 ml di olio di semi;

  • 80 ml di succo d'arancia (1 arancia grande);

  • buccia di 1 arancia non trattata (lavata, asciugata e grattugiata);

  • 220 gr di farina;

  • 100 gr di farina di mandorle (o mandorle finemente tritate);

  • 1 bustina di lievito per dolci.

Preparazione

Pulite bene le carote, tagliatele a pezzetti e poi frullatele. Aggiungete anche l'olio e il succo d'arancia e continuate a frullare, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Montate le uova con lo zucchero, a lungo, fino a renderle gonfie, chiare e spumose. Unite il composto di carote e mescolate delicatamente. Ora aggiungete la buccia d'arancia grattugiata e la farina setacciata. Mescolate sempre delicatamente con la spatola o la frusta elettrica al minimo della velocità. Infine unite la farina di mandorle e il lievito. 

Mescolate ancora e poi versate tutto negli stampini oliati e infarinati, riempiendoli per 3/4 (potete usare stampini per tortine, stampini in silicone a sfera oppure impronte per muffin). Il numero di merendine varierà leggermente in base alla misura dei vostri stampini.

Cuocete le Camille in forno statico ben caldo a 180° per 16-18 minuti per un massimo 20 minuti. Dopo circa 15 minuti, se sono ben gonfie, fate la prova stecchino. Se esce umido allora lasciate ancora qualche minuto. Lo stecchino deve uscire asciutto ma la consistenza non deve essere secca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ricetta delle Camille, le soffici merendine alla carota

TriestePrima è in caricamento