social

La ricetta della granzievola a la triestina

Le granseole alla triestina sono un piatto tipico della tradizione del nostro territorio. Ecco la ricetta di questo piatto molto amato e dal sapore delicato

Foto buonissimo.it

Le granseole alla triestina (o granzievola a la triestina) sono un piatto tipico della nostra città. Il nome granseola viene dall’unione di due termini: granzo (granchio) e zeola (cipolla). Dal sapore delicato, viene solitamente servito come secondo piatto, o anche come antipasto in piccole porzioni, e viene considerato, ancora oggi, un prelibato piatto della tradizione. Ecco a voi la ricetta proposta dal sito granconsigliodellaforchetta.it.

Ingredienti

  • 4 granseole;

  • 1 spicchio d’aglio;

  • 1 mazzetto di prezzemolo;

  • 4 cucchiai di pangrattato;

  • 1 limone;

  • olio extravergine di oliva;

  • sale.

Preparazione

Mettete le granseole in una bacinella piena di acqua fredda e lasciatele in ammollo per circa 2 ore, rinnovando l’acqua ogni tanto. Preparate una pentola di acqua molto capiente e portatela ad ebollizione, aggiungete del sale grosso e poi buttateci dentro le granseole e chiudete con il coperchio.

Lasciate cuocere le granseole per circa 8 minuti, poi spegnete. Lasciate le granseole nell’acqua della pentola, in modo che si raffreddino gradualmente. Pulitele e poi rompete il guscio, aprendo la parte inferiore (non il dorso): rimuovete tutta la polpa di granchio. Stessa cosa fate con le chele, rompetele ed estraete tutta la polpa all’interno.

Raccogliete la polpa all’interno di una ciotola. Triturate le foglie di prezzemolo insieme ad uno spicchio d’aglio e aggiungete il trito alla polpa di granchio nella citotola. Aggiungete 4 cucchiai di pangrattato, e spremeteci il succo di un limone. Aggiungete un pizzico di sale, e alla fine condite con un filo di olio extravergine di oliva. Mescolate il tutto. Versate la polpa di granchio condita all’interno dei gusci vuoti della granseola. Poi prendete una teglia, disponete su di essa le granseole e lasciatele cuocere in forno a 170°C per circa mezz’ora.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ricetta della granzievola a la triestina

TriestePrima è in caricamento