Lunedì, 15 Luglio 2024
Viabilità

Controesodo vacanziero: traffico da bollino nero in autostrada nel weekend

Criticità previste al casello del Lisert. La barriera è infatti considerata porta d’ingresso di turisti di ritorno dalle ferie nelle coste croate e di lavoratori, originari dell’Est Europa, che faranno rientro nel Nord Italia

TRIESTE - Il controesodo estivo si fa sentire a partire da domani, venerdì 18 agosto, giornata da bollino rosso, mentre sabato 19 è previsto il bollino nero, in particolare il casello del Lisert. La barriera è infatti considerata porta d’ingresso di turisti di ritorno dalle ferie nelle coste croate e di lavoratori, originari dell’Est Europa, che faranno rientro nel Nord Italia. La rete di Autostrade Alto Adriatico sarà quindi attraversata da migliaia di automobilisti. 

E’ sulla base dei dati storici, a cui va aggiunto il maggior afflusso di transiti durante l’esodo (sabato scorso + 5 per cento domenica + 8 per cento rispetto al 2022), che si ipotizza per questo sabato il transito di circa 28 mila veicoli in ingresso al Lisert.

Complessivamente saranno tra i 185 mila e i 194 mila i mezzi che transiteranno lungo l’intera rete di Autostrade Alto Adriatico. Il traffico si svilupperà lungo la carreggiata ovest e quindi lungo la direttrice che da Trieste porta a Venezia con code e rallentamenti che potrebbero crearsi anche in prossimità degli svincoli verso le località balneari (per gli ultimi accenni di esodo e per effetto del turismo “pendolare”) e in prossimità dei cantieri per la costruzione della terza corsia.

Domenica 20 sarà una giornata da bollino rosso con quasi 180 mila transiti previsti. Ancora una volta il Lisert sarà “osservato speciale” con altri 27 mila transiti previsti e probabili formazioni di code in ingresso alla barriera. I mezzi pesanti non potranno circolare dalle 08,00 alle 16,00 di sabato e dalle 07,00 alle 22,00 di domenica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controesodo vacanziero: traffico da bollino nero in autostrada nel weekend
TriestePrima è in caricamento