menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipiazza riceve una delegazione dei due gruppi navali della NATO

Nel porgere un caloroso benvenuto a Comandanti e Ufficiali del gruppo navale, il Sindaco ha presentato la città e in particolare le sue grandi e crescenti opportunità di sviluppo legate al mare, con le ferventi attività portuali e la riqualificazione del Porto Vecchio

Il Sindaco di Trieste ha ricevuto nel Salotto Azzurro del Municipio una delegazione dei Comandanti e Ufficiali dei due gruppi navali della NATO che hanno fatto scalo nel Porto di Trieste, accompagnati dal Tenente Roberto Bagnato dell'unità italiana. I due gruppi, guidati dai Comandanti Justin Hains e Hasan Ozyurt, sono formati, rispettivamente, il primo dalla nave ammiraglia HMS DUNCAN (inglese) e dall'ESPS VICTORIA (spagnola), il secondo, dall'ammiraglia HMS ENTERPRISE (inglese), dall'ESPS SEGURA (spagnola) e dall'ITS ALGHERO (italiana). Operano principalmente nel mar Egeo e nel Mediterraneo con compiti di controllo sulla sicurezza marittima e accesso ai porti (opera di controllo acque e sminamento). Provenienti da Spalato e Montenegro, i due gruppi navali lasceranno Trieste il 4 aprile alla volta di Capodistria e Spalato.

Nel porgere un caloroso benvenuto a Comandanti e Ufficiali del gruppo navale, il Sindaco ha presentato la città e in particolare le sue grandi e crescenti opportunità di sviluppo legate al mare, con le ferventi attività portuali e la riqualificazione del Porto Vecchio, accanto alle naturali attrattive paesaggistiche e architettoniche del territorio e alle peculiarità di interesse storico-culturale.

Al termine, in segno di ospitalità e amicizia, il Sindaco ha offerto in dono ai Comandanti Hains e Ozyurt lo Stemma della Città di Trieste, ricambiato dai Crest delle navi ammiraglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento