Cronaca

Ex caserma Vittorio Emanuele III di via Rossetti: al via l'operazione di riqualificazione e valorizzazione

L'accordo di programma siglato andrà ratificato da parte del Consiglio comunale e diverrà operativo dopo la pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione

Nella sede della Regione Friuli Venezia Giulia l'assessore alle Finanze e Patrimonio, Francesco Peroni, il sindaco di Trieste, Roberto Cosolini, e il direttore dell'Agenzia del Demanio, Roberto Reggi, hanno ufficialmente siglato un accordo di programma che, consentendo al Comune di variare il proprio strumento urbanistico, apre la strada all'attesa operazione di riqualificazione e valorizzazione dell'ex caserma Vittorio Emanuele III di via Rossetti.

Dopo la firma, ieri a Piacenza, di un accordo nazionale con cui sono stati 'smilitarizzati' e 'sdemanializzati' alcuni edifici e compendi di proprietà del Ministero della Difesa, tra cui la caserma stessa, oggi è stato compiuto un ulteriore, importante passo nel percorso destinato a dare una nuova destinazione al comprensorio della Vittorio Emanuele III.

L'accordo di programma siglato oggi andrà ratificato da parte del Consiglio comunale e diverrà operativo dopo la pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione del relativo decreto della presidente, Debora Serracchiani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex caserma Vittorio Emanuele III di via Rossetti: al via l'operazione di riqualificazione e valorizzazione

TriestePrima è in caricamento