Rotta balcanica, Fedriga: "Il Fvg non è disposto ad accogliere altri irregolari"

Il Governatore lo ha dichiarato all'Ansa a margine della presentazione della Barcolana: "La nostra regione non è il luogo di quarantena per immigrati irregolari"

"Gli arrivi in regione sono diventati ingestibili. Il Friuli Venezia Giulia non è disposto ad accogliere altri irregolari". Lo ha dichiarato il Governatore Fedriga all'Ansa, al margine della presentazione della Barcolana. Fedriga ha quindi evidenziato la difficoltà di reperire posti per la quarantena ed ha aggiunto che il servizio sanitario al lavoro per bloccare i focolai è "estramamente sotto stress". "Qualcuno non si sogni di ipotizzare che qui arrivino tutti gli irregolari per i quali seguire la parte sanitaria", perchè, conclude Fedriga, viene fatto con "le nostre risorse e contro la nostra volontà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, cinque sono a Trieste

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

  • "Stop asporto dalle 18 nei bar e regioni ‘chiuse’ in zona gialla", Speranza presenta il nuovo Dpcm

Torna su
TriestePrima è in caricamento