Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

“Le buone idee non si buttano”: un questionario raccoglie le proposte dei cittadini sull'ambiente

L'indagine lanciata dalla Regione nell’ambito del progetto EcoFvg: i residenti di tutto il territorio regionale potranno dare il proprio contributo alla sostenibilità partecipando alla survey

“Le buone idee non si buttano” è il titolo dell’indagine lanciata dalla Regione Friuli Venezia Giulia nell’ambito del progetto EcoFVG: i residenti di tutto il territorio regionale potranno dare il proprio contributo alla sostenibilità partecipando alla survey. Il questionario può essere compilato on line e presso lo sportello AcegasApsAmga del servizio idrico a Trieste.

Un questionario sulla sostenibilità ambientale in Friuli-Venezia Giulia 

Come vorrebbe essere informato sulla gestione dei rifiuti?”, “Quali sono le difficoltà che incontra nel differenziare?” ma anche “Quali sono gli ambiti in cui intervenire per la salvaguardia del Pianeta?”. Queste sono alcune delle domande dell’indagine “Le buone idee non si buttano” lanciata dall’assessorato regionale all’Ambiente della Regione Friuli Venezia Giulia per promuovere la cultura del riciclo e della sostenibilità.

Un titolo per presentare la nuova iniziativa, ma anche un invito a tutti i cittadini a dare il proprio contributo per una regione più sostenibile. Il questionario promosso dalla Regione è infatti stato realizzato nell’ambito del progetto EcoFVG in collaborazione con ARPA FVG e tutti i gestori del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani della Regione, tra cui AcegasApsAmga in qualità di gestore sul territorio triestino. 

Il questionario online: ancora possibile partecipare

Sono già molti i triestini che hanno raccolto l’appello di EcoFVG e AcegasApsAmga a compilare il breve questionario: un’occasione per condividere le proprie idee in tema ambientale. L’obiettivo dell’indagine è infatti quello di ottenere spunti di miglioramento per una comunicazione sempre più vicina alle aspettative del cittadino nell’ottica di potenziare, con il contributo che ognuno potrà dare, la cultura della sostenibilità, del riciclo e dell’economia circolare.

Il questionario è compilabile on line dal sito di EcoFVG, Regione FVG, AcegasApsAmga e Comune di Trieste o recandosi direttamente a questo link https://bit.ly/IndagineECOFVG. Inoltre, è possibile partecipare all’indagine compilando il questionario in formato cartaceo presso lo sportello AcegasApsAmga dedicato al servizio idrico a Trieste. 

Il progetto EcoFVG

L’indagine “Le buone idee non si buttano” è stata realizzata nell’ambito del progetto EcoFVG, progetto che vede coinvolti Ragione FVG, ARPA FVG e i tutti i gestori del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani. Il progetto ha visto la sua nascita ufficiale nel 2019 con la sottoscrizione di una lettera d’intenti tra i due enti e i gestori. Con tale atto i firmatari si impegnano a lavorare insieme al fine di affrontare di anno in anno una tematica ambientale condivisa coerente con il Piano regionale di gestione dei rifiuti urbani.

La Regione e ARPA FVG, mettendo attorno a uno stesso tavolo tutti i gestori del servizio rifiuti del territorio regionale per condividere le strategie comunicative di ognuno, ha realizzato una collaborazione unica e innovativa a livello nazionale per perseguire l’obiettivo comune di garantire a tutti i residenti un territorio più sostenibile e più vivibile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Le buone idee non si buttano”: un questionario raccoglie le proposte dei cittadini sull'ambiente

TriestePrima è in caricamento