La protesta

A San Giacomo decine di manifesti contro "la svendita dell'ex Pavan"

Firmati da Campo Libero-rete solidale del rione di San Giacomo, i manifesti rappresentano un ennesimo atto di sensibilizzazione e agitazione contro "uno sperpero di soldi pubblici, che rischia di togliere ulteriore verde al rione".

TRIESTE - Continua la protesta della rete solidale del rione di San Giacomo "Campo Libero" contro la "svendita ai privati dell'area ex Pavan in via Frausin 7". Ieri sera infatti sono stati apposti decine di manifesti che rappresentano, come si legge in una nota stampa, "un altro momento di sensibilizzazione e agitazione contro questo sperpero di soldi che toglierà altro verde al rione e lo priverà di uno spazio che invece potrebbe diventare realmente pubblico e usufruibile per tutte e tutti". "Non molliamo", conclude la nota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Giacomo decine di manifesti contro "la svendita dell'ex Pavan"
TriestePrima è in caricamento