Coronavirus: oltre 10mila controlli in 17 giorni, solo il 5% sanzionato

Sono state 18 le sanzioni elevate ieri, numero in crescita rispetto ai giorni precedenti, forse per il calo della bora. In corso verifiche a campione sulle autocertificazioni dei cittadini. "Virtuosi" gli esercizi commerciali

Oltre 10mila persone a Trieste sono state controllate dalle forze dell'ordine dall'11 marzo, per verificare l'ottemperanza alle disposizioni del decreto anti contagio da Covid 19. Solo il 5% di queste sono state sanzionate, ovvero 535 persone. Altri 47 sono stati denunciati per false dichiarazioni ai sensi degli articoli 495 -496 del codice penale.

I reati al tempo del coronavirus si dimezzano, ma impennata di maltrattamenti in casa

La situazione di ieri

Ieri le sanzioni sono state 18, un numero in aumento rispetto alle 7 del giorno precedente, forse per il clima più mite dopo la forte bora di questa settimana. Il numero di contravvenzioni era diminuito a partire dall'inasprimento delle pene (dai 400 ai 300 euro di multa, anche se è stato cancellato il reato penale), ma dai dati di oggi risulta nuovamente in aumento anche se inferiore al bilancio di 50 denunce effettuate lunedì 23, quando ancora vigevano le multe fino a 200 euro e la denuncia penale ai sensi dell'articolo 650. Una sola invece, sempre nella giornata di ieri, la denuncia per falsa dichiarazione a pubblico ufficiale.

Ancora nessuna denuncia per violazione al divieto assoluto di allontanarsi da casa per chi è in quarantena e positivo al virus, reato punibile penalmente ai sensi dell'articolo 260 del Testo Unico delle leggi sanitarie, salvo che il fatto costituisca diffusione colposa di epidemia per mezzo di agenti patogeni (violazione dell'articolo 452 C.P.). Il rischio, in questi casi, è di una pena dai 3 ai 12 anni di carcere. Sono in corso verifiche a campione sulle autocertificazioni dei cittadini per testarne la veridicità. Al momento, dai circa 200 riscontri, non si sono rilevate irregolarità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli agli esercizi commerciali

Eseguiti oltre 2000 controlli alle attività commerciali di vendita al dettaglio, pubblici esercizi, attività di ristorazione in genere  e attività di servizi alla persona, come estetisti e parrucchieri, per verificare il rispetto delle norme di distanziamento tra clienti e l'effettiva sospensione dell'attività quando prevista. I controlli hanno portato ad una percentuale pressoché irrilevante di sanzioni: infatti  solamente lo 0.25% degli esercenti controllati non ha rispettato le disposizioni. Un dato, secondo la Questura, "sicuramente indicativo della correttezza e della professionalità delle categorie interessate". Tutte le forze dell'ordine hanno messo in pratica un continuo scambio di informazioni per dare alla cittadinanza istruzioni univoche e senza differenze di interpretazione. In particolare, in collaborazione con il Comune di Trieste, sono stati condivisi una serie di accorgimenti da mettere in atto nei punti vendita di generi alimentari, anche con l'aiuto di Confcommercio, Confartigianato e Ordini Professionali,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid 19: 45 nuovi contagi in Fvg, 11 a Trieste

  • Primo caso a scuola a Trieste, tre docenti e 21 alunni della Gaspardis in quarantena

  • Malore in acqua, il giovane alpinista Gianni Cergol non ce l'ha fatta

  • Sfonda la porta di casa del cugino ai domiciliari e l'accoltella: arrestato

  • Malore sott'acqua a Sistiana: 38enne portato a Cattinara in codice rosso

  • Orso bruno avvistato vicino alla ciclopedonale a Draga Sant'Elia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento