rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Porto di Trieste / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Via dell'Orologio

Un cavo sottomarino nell'Adriatico: il progetto di comunicazione quantistica per il Porto

Intesa tra la Siot e le aziende di comunicazioni. Roberti: "Abbiamo investito 800mila euro compiuto per sostenere il progetto Quantum Fvg dell'ateneo triestino che oggi sta trovando applicazioni concrete all'interno del Porto di Trieste"

Un cavo sottomarino in fondo all'Adriatico per un sistema di telecomunicazioni sicuro e basato sulla alla tecnologia quantistica, con fibra ottica cablata sull'oleodotto gestito dalla Siot, per raggiungere i principali scali d'Europa. Questo è l'obiettivo a lungo termine del Momerandum of Understanding siglato ieri dalla Siot, e Telsy (Gruppo Tim) specializzata in cybersecurity, e Quantum Telecommunications Italy (Qti) una spin-off dell'Istituto Nazionale di Ottica del Cnr. L'iniziativa è stata presentata al workshop sulla comunicazione quantistica applicata ai trasporti e alla logistica (Quantum communications applied to port logistics) organizzato dall'Autorità Portuale con il supporto della Regione, che ha visto la partecipazione di numerosi relatori tra cui il presidente dell'Authority Zeno D'Agostino, Eugenio Santagata del Gruppo Tim e Alessandro Lilli della Siot-Tal.

Per la Regione è intervenuto l'assessore Pierpaolo Roberti, che ha dichiarato: "Lo sviluppo della comunicazione quantistica rappresenta una grande opportunità per tutti i settori della nostra regione, che vede sul proprio territorio una concentrazione estremamente elevata di strutture ed enti di ricerca. L'obiettivo dell'Amministrazione regionale è sempre stato quello di favorire la concretizzazione della ricerca a vantaggio del territorio e delle sue infrastrutture, come dimostra l'investimento di 800mila euro compiuto per sostenere il progetto Quantum Fvg dell'ateneo triestino che oggi sta trovando applicazioni concrete all'interno del Porto di Trieste".  

L'assessore ha evidenziato che "la portualità e la logistica intermodale sono strategiche per la nostra regione e investire su un'infrastruttura di comunicazione quantistica che renda più sicuro ed efficiente questi comparti significa guardare consapevolmente al futuro e alle nuove opportunità che sicuramente si apriranno in questo ambito". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un cavo sottomarino nell'Adriatico: il progetto di comunicazione quantistica per il Porto

TriestePrima è in caricamento