Cronaca

Ruspe in porto vecchio, al via i lavori per il centro congressi

A darne notizia è il sindaco Roberto Dipiazza attraverso il consueto video pubblicato sul suo profilo Facebook. "Lunedì partirà anche il cantiere per la rotatoria di viale Miramare". La realizzazione, come affermato da Dipiazza il 18 ottobre, in mano ad una cordata di imprenditori triestini

Ruspe in azione in Porto vecchio. Sono infatti partiti i lavori per la realizzazione del nuovo centro congressi che sorgerà nell'area portuale abbandonata da decenni. A darne notizia è lo stesso sindaco di Trieste Roberto Dipiazza nel classico video che puntualmente pubblica sulla sua pagina Facebook. "Abbiamo abbattuto il magazzino precedente e qui sarà costruito uno nuovo, in continuità con l'altro vicino, per realizzare il centro congressi" ha affermato il primo cittadino.  

I lavori ad un mese e mezzo dalla delibera consiliare

"Lunedì - ha continuato il sindaco - dovrebbe partire il cantiere della rotonda di viale Miramare così possiamo dire che i lavori per tutta l'area ovest del porto vecchio sono partiti". La delibera per l'area dove Trieste giocherà la sfida del suo futuro era stata approvata il 29 gennaio scorso in una seduta del Consiglio comunale dove il Movimento Cinque Stelle aveva espresso un parere contrario, facendo venire meno l'unanimità del voto. 

Il 18 ottobre 2018 Dipiazza aveva "lanciato" il video del rendering relativo proprio al nuovo centro congressi. "Sarà realizzato da una cordata di imprenditori e professionisti triestini" aveva affermato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruspe in porto vecchio, al via i lavori per il centro congressi

TriestePrima è in caricamento