menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccano i finestrini e rubano nelle auto in zona stazione: arrestati due giovani

Un 27 enne e un 25enne sono finiti rispettivamente al Coroneo e ai domiciliari. Sono stati rintracciati dai Carabinieri in piena emergenza coronavirus

Nel corso dei controlli dovuti all'emergenza da Covid 19 i Carabienieri hanno arrestato in flagranza di reato un 25enne triestino e un 27enne polacco che, nei pressi della Stazione ferroviaria, avevano appena commesso alcuni furti su autovetture in sosta, rompendone i finestrini e impossessandosi di tutto ciò che avevano potuto, tentando poi di far perdere le proprie tracce. È successo martedì 18 marzo in serata e l’immediato intervento dei militari dell’Arma ha consentito di individuare i due ladri, di bloccarli e quindi arrestarli. Il cittadino polacco, senza fissa dimora in Italia, è stato condotto al Carcere del Coroneo, mentre il triestino agli arresti domiciliari presso la propria abitazione; entrambi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Qualche giorno prima i militari dell'Arma hanno arrestato un uomo per aver sfondato la porta della ex convivente, dopo averla minacciata ripetutamente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festa della mamma: origini e curiosità

social

Giro d'Italia 2021: tre le tappe in Friuli Venezia Giulia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento