Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Slovenia, in arrivo nuove strette al confine

Secondo il ministro dell'Interno Aleš Hojs sarà necessario introdurre l’obbligo di tampone settimanale anche per i transfrontalieri

La Slovenia si prepara a nuove strette al confine. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno Aleš Hojs durante il question time alla camera e la notizia è stata riportata da Rtvslo.si. Secondo il ministro tutti i paesi europei saranno costretti a rivedere il regime d'entrata al confine. Hojs ha quindi affermato che verranno riviste le eccezioni per il passaggio senza obbligo di test.

Medico sloveno già guarito e vaccinato torna dall'Africa positivo

Come si apprende dal media sloveno, la decisione di inasprire il regime degli ingressi è conseguenza del comportamento poco responsabile di alcuni cittadini che in questi giorni stanno facendo ritorno da destinazioni esotiche. Esplicito il riferimento allo Zanzibar, dove starebbe dilagando la variante sudafricana del virus, contro cui il vaccino è meno efficace. Secondo Hojs nel paese starebbero rientrando dall'Austria cittadini che erano in vacanza sull'isola e che nascondono alle autorità la loro reale provenienza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Slovenia, in arrivo nuove strette al confine

TriestePrima è in caricamento